Vai al contenuto

AKA che m'e' purtat a fa a pusillec se po' nun me vuo' bene? 

Quando uno dei tuoi dates disastrosi sa che sei ChippedPolish è un problema, soprattutto se legge quasi assiduamente le stronzate che scrivi. Sono un paio di mesi che mi chiedo se davvero uno in particolare merita di entrare nel sacro olimpo del The Dating Diary Of A Broken Heart. All'inizio ho pensato che non meritasse nessuna attenzione, nemmeno una scarna citazione in un altro racconto.

Poi ho riflettuto e  la mia chipped community ha il diritto di sapere. Devo condividere una storia fatta di errori, scomparse, psicopatie e uomini spaventati. Perché di errori ce ne sono stati e non pochi.

Pokemon GIFs - Find & Share on GIPHY

Ora stile papà castoro lasciate che vi racconti la storia del citofonatore seriale also known as l'uomo della hit estiva, party man, il giornalista- qua parte James Senese nel film no grazie il caffè mi rende nervoso.

The beginning quando lui mi faceva ridere ma io facevo la finta dura

Tutto è iniziato mesi fa tra una chat e l'altra, mentre giocavo al mio gioco preferito, lo "spanteca morto di fica che bombarda di messaggi", lui stranamente non mi infastidiva. Non mi chiamava, non mi faceva commenti imbecilli tipo "mi intrighi, mi piace l'intimo sexy, ti ho pensato, quando ci vediamo, mi manchi, secondo me sei una bella persona si capisce dalla foto profilo-parafrasi di sei bona nella foto  e ti scoperei". Lui no, era simpatico, avevamo l'odio comune l'umanità , anche lui aveva il cuore infranto, sapeva leggere e scrivere, era sarcastico e sfizioso.

Rita Ora GIFs - Find & Share on GIPHY

 

Se beve gin tonic lascia perdere che non ci esce niente di buono

Il primo appuntamento, lo portai a mangiare un panino da "Mazzella" ci raccontammo le disavventure e ridemmo delle comuni disgrazie. A seguire drink, io ordinai un mojito e lui gin tonic- io lì ti dovevo abbandonare. La conversazione fu  leggera, mai scontata, ci raccontammo quelle piccole cose da imbranati, quei piccoli segreti goffi e non era male. Anzi, tra una risata e una freddura scopro che per la prima volta ho trovato uno a cui piace Italo Calvino. Riviviamo i nostri romanzi preferiti e quelli che ancora non abbiamo letto. 

Io ovviamente figa come sempre, shorts di jeans e top nero scollato. Lui non sapevo come identificarlo, ci ho messo tempo per capire, diciamo che camicia e jeans da 30enne middle class non sono il mio genere, specie senza cruda bestialità da giocatore di rugby. Diciamo che al primo appuntamento per me era un 6 sulla scala Bucirosso. Nonostante le apparenze finiamo a parlare sotto casa per altre due ore, e per la prima volta dopo mesi non penso a come fingermi morta e scappare a casa. È stato strano trovare uno che mi faceva piacere ascoltare. 

Ma a me non interessa, io chipped dal cuore infranto non ho interesse per questa persona, non è nemmeno il mio tipo, cioè si andiamo d'accordo un bel primo appuntamento, però niente di che.

Summertime sadness e  high by the beach

Secondo appuntamento mi invitò al suo compleanno, perché gli faceva piacere vedermi. Mi ritrovai su un bar in spiaggia con i suoi tre migliori amici a parlare di cani e incidenti stradali. Ce la giochiamo cool, come si fa a 30 anni niente smancerie, niente mani nelle mani, solo una cosa da bere sulla spiaggia. Iniziammo a vederci più spesso  e  piano piano i gradi della Bucirosso iniziavano a salire.

Era come parlare con Chandler. Leggeva il mio blog e gli piaceva. Lui  non aveva paura della mia intelligenza, anzi ne era attratto, e suppongo anche da altre cose, if you know what I mean 

Wink GIFs - Find & Share on GIPHY

 

Tra un picnic sulla spiaggia, un prosecco e una canzone dei Beatles,
per un mese ci vedemmo sistematicamente, aperitivi a Marechiaro, after-dinner, uscite in vineria, appartate di notte in macchina che nemmeno l'ormone dell'adolescenza. Ci scrivevamo sempre, ogni giorno, ci mischiammo la febbre, ci facevamo certe pomiciate sloga-mascella che non si vedevano dal liceo. Lui era sempre gentile e mai noioso. Sempre galante, ma mai stucchevole, era il giusto e questa cosa mi dava un fastidio che non mi faceva dormire la notte.

Irritated GIFs - Find & Share on GIPHY

-Io la raperonzolo con i capelli corti, chiusa e protetta nel suo fortino che tutti provano ad espugnare ma nessuno ci riesce... mo tu che vuoi?

-ma io ho bussato e sto qua fuori ad aspettare, ho messo la tenda, ho viveri. Ti aspetto.

Quando soffri di sindrome post traumatica irrisolta e non lo sai

Uno che mi risponde così merita la mia attenzione, merita l'essere preso in considerazione, non posso bloccarlo o fingere che sono un serbo in cerca di asilo.
Tra un rimuginare e l'altro, invece di fare la persona normale e parlare chiaro, gli sparo la cazzata da psicopatica bipolare:

-Io non ti posso possedere, ognuno è libero di uscire con chi vuole, chi sono io per decidere cosa fare e con chi uscire, cioè è  giusto essere liberi.  E tutte le frasi che mi ha insegnato il maestro della psicolabilità due anni fa.

Lui non mi smentisce, non mi dice "smettila di sparare stronzate e vedi che se esci con qualcun mi incazzo come una bestia e comunque no non vediamo altra gente!!" No, lui mi asseconda.

Gli butto l'ultima esca, "senti io forse vorrei aprirla quella porta, se la apro che succede?"

-Non lo so.

Friends GIFs - Find & Share on GIPHY

È un costante ritorno all' identico

Non lo sa. È stato tutto un revival, quei 3 mesi interminabili dove io dovevo cercare di conquistare il cuore di Skywalker e non sapevo che faceva, con chi usciva con quante donne stava, e lì a struggermi in silenzio. Sono cose che ti segnano a vita, che sei disposta a fare una sola volta.

No, non potevo vivere nell'incertezza di non sapere che capa tieni. Non è che pretendevo l'ipoteca, il 730 e la polizza a vita, lungi da me. Però un quarto di palla sinistra tale da importi e dire smettila di farneticare e sì siamo esclusivi poi quello che succede si vede.

Angosciata dal pensiero it'is gonna be Matt all over again mi svegliai determinata e mandai l'ultimo messaggio, quello definitivo, quello che nei film americani è seguito da una corsa frenetica a JFK international.
Niente di tutto ciò anzi il peggio, mi dice che il mio messaggio l'ha mandato in tilt e che non se la sente.

Huh GIFs - Find & Share on GIPHY

 

Io non so se la colpa di tutto ciò sono davvero gli isoflavoni

Mi chiedo ma chi sono i miei interlocutori? Mezzi uomini. Cioè io li metto sistematicamente in diverse categorie, ma la verità è che rientrano tutti, escluso nessuno, nel mezzo uomo. Quella del testosterone interrotto, che non è uscito bene e quindi non arriva a svolgere le sue funzioni maschie basilari.

Prima l'uomo il testosterone te lo vendeva a tanto al kilo. Coi capelli impomatati, la camicia inamidata, lo sguardo alla Cary Grant e il porta sigarette scintillante. Sarà che prima erano maschilisti, ma avevano tanto di palle da prendersi le responsabilità.

Se giocate a poker imparate le regole di base, altrimenti fate l'uncinetto

E qua non parlo di famiglia ci mancherebbe. Le responsabilità di capire che ad ogni azione ne corrisponde una uguale e contraria, capire che ad ogni boiata che fate noi stiamo qui con le braccia incrociate ad alzare gli occhi al cielo. Capire che se bluffi o lo sai fare o resti a casa, perché io 5 euro nel piattino te li metto e ti vengo a vedere. Perché se ho le responsabilità del pater familias, stai tranquillo che ho anche le palle di rilanciare, anche solo con una doppia coppia ma te lo faccio. A differenza tua che prima bussi e poi te ne vai. Manco il tempo di mettermi uno straccetto, che stavo in déshabillé, e scendere a vedere chi è, tu giri i tacchi e te ne vai. Come lo scugnizzo del quartiere che citofona e scappa. Io pure chiamo l'elettricista e lo stacco quel citofono.

Cersei Lannister GIFs - Find & Share on GIPHY

Ovvero Alfa d'oltreoceano

Quando lavori in un contesto internazionale hai la fortuna di sapere quanta gente di merda c'è in altre nazioni. È rincuorante sapere che lo spurgo umano non sta solo a casa nostra. Macché si nasconde oltralpe, oltreoceano, oltremare, nel lontano e vicino oriente.

Oh look shitty people everywhere...

La specie che meglio rappresenta the deepest and muddiest pig shit of all USA (la lotamma dell'america) è un esemplare in constate crescita e riproduzione. Purtroppo, a differenza di molte specie a rischio, lui è in sovrabbondanza. Domina le manifestazioni a stelle e strisce con il pettorale gonfio, l'occhiale sportivo da corridore, il colorito rossastro bruciato dal sole, shorts and t-shirt, perché la classe non è blue moon, in tutto il suo splendore, ladies and gentlemen

Il Maschio Bianco Alfa.

Nice GIFs - Find & Share on GIPHY

La grandezza del cervello è inversamente proporzionale alle dimensioni del pick up truck. Con la sua possente e massiccia automobile compensa cervello da nucella, Il WAM -acronimo di White Alfa Man, dove c'è acronimo c'è Murica-domina le altre automobiline piccoline e indifese, che in tutta onestà stanno in giro per i cazzi loro e non se ne fottono di essere la più super giant extreme combo. Ogni attimo della sua esistenza è la scusa per dimostrare la sua supremazia sul resto del mondo. La costante gara a chi piscia più lontano.

Alpha man vs Alpha women

La sua essenza da mononeurone driven by un'innata voglia di prevaricare gli altri maschi del branco, è costantemente messa a dura prova, da noi donne alfa. Lo guardiamo con un filo di pietà e derisione, ci chiediamo cosa sia andato storto nel suo processo educativo. Forse sono caduti dal fasciatoio? Il trauma di una maestra cattiva o i bulli a scuola che lo deridevano? Un pater familias severo e perfido come da filmone strappalacrime made in Hollywood?

Aardman Animations GIFs - Find & Share on GIPHY

Non si sa, nessuno può dire come nascono i WAM. Le più ciniche e realistiche di noi dicono che non c'è nessuna teoria, nascono merde ogni tot. di abitanti, visto che in murica ci sono miliardi di cristiani, secondo le regole della statistica ci devono essere per forza più merde. E non fa una piega.

Dove c'è wassup bro c'è  alpha!

I suoi habitat naturali sono, gli swamps americani. Dal Midwest al profondo sud, il WAM, attrezzato di anfibio si fa strada a colpi di ambush 300 tra un alligatore e un cervo. È il re della battuta di caccia con il cooler pieno di ghiaccio e pilsner in lattina. Passa il tempo libero tra bench press estreme e BBQ in giardino, mastica tabacco e ingoia proteine e BCAA.

Il maschio alfa americano ha spesso, non sempre, un passato disastroso, famiglie devastate dall'ignoranza e dalla povertà. Ex galeotti e ubriaconi sono figure di riferimento nell'infanzia difficile del cucciolo di alfa. I più fortunati riescono ad arruolarsi come reclute in qualche arma, i peggiori se li prendono gli U.S. Marines Corps. Forti uomini temprati nel dolore e nello sforzo fisico estremo, diventano spietate macchine da guerra. Questo sulla brochure, solo il 10 % finisce a fare lo sniper o l'infantry, il resto sono cuochi, facchini, porta equipaggiamento, addetti radio, addetti all'economo.

Grazie all'esperienza nell'arma, esperienza spesso passata lontano dalla guerra in una base in occidente a giocare al soldatino, si pagano una laurea online. Ritornano civili e fanno un lavoro governativo, da piccoli cuccioli senza speranza delle lower class che affollano le roulotte dei quartieri malfamati, eccoli, con la loro casa nei suburbs, entrare a pieno titolo nella middle class.
Per tutta la vita giocheranno a chi è più forte, romperanno le palle con le boiate sulla leadership imparate da un PowerPoint nell'ora di spacco quando erano ancora militari.

The Comeback Hbo GIFs - Find & Share on GIPHY

Lotte tra maschi su Rieduchescional Channel

Quando sono tra i loro simili sentono la necessità di affermare la propria supremazia. Non è solo la gara a chi piscia più lontano, come tra gli ippopotami in sud Africa, forza nel combattimento e femmine determinano il vincitore del titolo di capo branco. Si sfidano all'ultima flessione, aggiungono libbre su libbre su questi poveri bilancieri stanchi, che se avessero saputo che quello sarebbe stato il loro destino si sarebbero tuffati nella pila destinata all'industria dei trasporti. In tutte le palestre d'oltreoceano l'aria di tensione si taglia con una lama affilata, i corpi sudati dei maschi alfa che si distruggono cercando di mortificare il più debole.

Lasciati pesi e bilanciere l'ultima prova è la femmina. Il maschio alfa vuole quella più desiderabile del branco, non solo la più bella esteticamente, la più fedele, dolce, apprezzata e stimata disponibile. Se è impegnata con un outsider il maschio alfa la vorrà e quando l'avrà ottenuta sarà il re della foresta.

Movie GIFs - Find & Share on GIPHY

Mostrerà fiero il suo trofeo a BBQ, picnic e partite di football. Gli altri maschi la brameranno da lontano e allora lui, con l'ego gonfio di autostima, partirà con il classico "hey dude are you staring at my woman" corrispettivo di "wa fra ma stai wardann?"

Non siamo fieri del passato ma lo accettiamo andiamo avanti

È una dinamica comune a tutti i maschi alpha ma quelli Made in Usa lo fanno senza sopracciglia ad ala di gabbiano, il che gli da un poco di credibilità in più. La cosa triste è che sono stata io la detentrice dello scettro di Marines Princess per un anno. Ero io quella trophy girlfriend, mostrata con cura a tutti gli eventi, bramata dagli altri maschi alpha e venerata dai beta. Sono stata a mia insaputa quella woman che un altro alfa stava fissando. Cosa rincuorante il mio alfa non veniva dalle roulotte dell'Arkansas e non aveva spacciatori di Crystal Meth in famiglia. Non era un "Wassup bro!" non aveva il cervello di una nucella e non si sa ancora che cazzo ci faceva là in mezzo.

Potrei avere un filo di vergogna ma I am embracing my past. In fondo, un giorno qualcosa ai nipoti la dovrò pur raccontare.

Election 2016 GIFs - Find & Share on GIPHY

Share the Chipped
Share the Chipped