Vai al contenuto

E sei destinata ad essere la Persia once again

Ognuna di noi è perseguitata da una serie di nomi che ricapitano imperterriti. Sotto mentite spoglie c'è sempre qualcuno nella mia vita che si chiama allo stesso modo.

Stay Persia Stay cool

Specie negli ultimi mesi, un susseguirsi di Dario e Alessandro che non si vedeva dalla battaglia di Isso. Lo so che dovrei ascoltare i segnali che mi manda l'universo e lasciar perdere subito. Così all'istante, appena mi dicono il nome.

No GIF - Find & Share on GIPHY

Il problema è che è  più forte di me, mi sento come la Persia. Che poi chiariamo, fosse stato per me, con tutti gli imperatori e condottieri che ci sono stati al mondo li avrei chiamati diversamente. Non è colpa mia se il fornitore  con la faccia da muflone e gli occhi azzurri, si chiama anche lui Dario. Come il parrucchiere figo, quello che mi tira i capelli e mi lancia sguardi assassini dallo specchio, che vai vedendo si chiama pure lui Alessandro. Non l'ho deciso io che l'istruttore in piscina o il professore scoppiato di qualche mese fa dovessero chiamarsi anche loro cosi'.

Napoli-10 anni dopo

Sarà quell'antico richiamo alle origini della civiltà o il fatto che, dai tempi dell'università, c'è un tipo che mi è sempre piaciuto, e finalmente ci poteva essere una possibilità remota di uscirci. La chiamata era buona. Ci siamo conosciuti ad un corso di scrittura creativa della Federico II. Il giovane federiciano era intelligente, divertente, con le labbra carnose, aveva qualcosa che mi prendeva. All'epoca negavo, ovvio perché a casa un Dario l'avevo già . Ero tutta "io no ma che dite raga quando mai, cioè ma che scherzate".

Shocked GIF - Find & Share on GIPHY

Dopo anni lo incontro per caso alla presentazione di un libro in centro. Con la mia chipped aplomb, un sorriso smagliante e la minigonna ci scappa il numero con tanto di "dai però sentiamoci".

L'appuntamento casual per parlare dei bei tempi andati

Venerdì sera appuntamento per un after dinner in centro a Pozzuoli . Summit sulla chat per la classica frase "che mi devo mettere". Esco semplice, una cosina alla mano che si addice al luogo e alle strade dissestate.Lui sempre carino come un tempo, 7 sulla scala bucirosso, io of course inceppata come le emarginate della prima liceo. Sceglie lui per me, gin tonic, e questo è il terzo che beve gin tonic, onesta mi avete stancata pigliate un'altra cosa che ne so un whisky sour, un rusty nail che fa tanto uomo bruto. Anywaaay, parliamo delle nostre vite, lo schifo che abbiamo fatto, i tempi passati e io penso a tutte le possibili e potenziali cose che potremmo fare invece di parlare.

I soliloqui interiori mentre ti fingi interessata

Mo ci provo, No ma secondo me non ci sta. Si allora perché è venuto scusa, che veramente se ne fotte del tirocinio del tuo lavoro e della tesi di laura? A nessuno interessa sono cose che uno si deve dire, perché non ti può dire chiaviamo e basta. Allora perché non mi prende e mi sbatte come la crema che sta per fare i grumi? Perché come ho detto prima ci vuole l'atmosfera. E che palle.

Sad GIF - Find & Share on GIPHY

Finiamo in un altro bar e ordino un white lady, prendo la scorzetta d'arancia e la strizzo per far uscire gli oli. Un profumo inebriante che mi resta sulle dita. Ingenua ed entusiasta di quest'aria di inverno a metà maggio, gliela faccio annusare per condividere questa gioia. Lui mi guarda e mi dice " wow come è sexy questa cosa che hai fatto"

Mosse involontarie si trasformano in letali armi di seduzione

Cioè ma siete seri? Allora io a 30 anni non ho capito un cazzo. La scorzetta d'arancia?

Realitytvgifs GIF - Find & Share on GIPHY

Hai due possibilità o ti fingi gatta morta e assecondi questa cosa in una serie di moine o in tutta onestà gli dici "ma chi io sexy? Ma dai era solo.. così un bel profumo". Chipped e onesta.

Ha funzionato ridiamo così con le teste all'indietro le lunghe ciglia ammalianti. Ci baciamo sotto al rione terra. Una di quelle pomiciate da universitari, un susseguirsi di mani, gemiti, ci appartiamo. Mi viene subito in mente la mia BFF che dall'università sapeva che c'era qualcosa sotto e io ho sempre negato. Pensiero che viste le circostanze svanisce subito.

E poi capisci che solo uno era il Macedone.

L'atmosfera si scalda, il ragazzo ha il giusto equilibro tra dedizione e talento. Non ci posso credere, dopo mesi di attese, appuntamenti mal riusciti, finalmente ho trovato un amico. Tra una serie di sguardi magnetici, morsi, vestiti che volano, succede che tutto scema, sfuma cosi' come cenere tra le dita.

What GIF - Find & Share on GIPHY

Non ti fermi, pensi  che ce la puoi fare, non demordere piccola chipped speranzosa. Con calma non gli mettere ansia, che poi e' peggio. Dopo vari tentativi vani, tra il mio imbarazzo e la sua generosità, il ragazzo chiama la resa. Affranta, distrutta, non so nemmeno io se e' colpa mia, se mi hanno messo il malocchio e non ne troverò più uno come il Macedone. L'instancabile che una notte di mezza estate, senza fate e a nozze finite, mi ha ridato fiducia nel genere umano. Ovvio non mi sfiora l'idea che sono io, perché conosco le mie skills.

E io ritorno a pensare a lei, la mia amica che domani si sparlerà per tutta la giornata di quanto avesse ragione e di quanto io sia sfigata! No dico seriamente, come si fa?

Rispondi

Share the Chipped
Share the Chipped