Vai al contenuto

The Great Gatsby e il desiderio di desiderare

Forse non tutti sanno che c'era una  regina delle amazzoni che si teneva Alessandro Magno, a detta sua era l’unico uomo dotato di un’intelligenza che fosse alla sua altezza.

Forse non tutti sanno che anche io, amazzone contemporanea senza cavallo, ho avuto un intrallazzo con un Alessandro, detto il Macedone-per le sue prestazioni- e citato brevemente qui.

Cause I go crazy at weddings

Il Macedone della mia storia, l’ho conosciuto al matrimonio della mia BFF, dove, ovviamente, mi è toccato il ruolo più hot della stagione degli sposalizi, la testimone. Strizzata in un vestito a sirena blu con la schiena nuda, trucco favoloso e sorriso smagliante, ero seconda solo alla sposa.

Fabulous Meryl Streep GIF - Find & Share on GIPHY

A pranzo mi ritrovo seduta vicino all'amico del testimone, 2 metri di maschio ispanico-umbro, con le spalle alla Dwaine Johnson. Stranamente-inutile che fate quella faccia- non è quello che mi colpisce, ma la spocchia da ragazzo secchione e saccente chiuso in quelli che saranno un centinaio di chili di muscoli e cazzimma. Mi godo il flirt estivo, consapevole della mia impeccabile morale, del self control e del forte senso di giusto e sbagliato.

E anche oggi la forza di volontà è bloccata nel traffico uscita corso Malta

Turns out che il suo sport preferito è smontare abilmente ogni preconcetto morale. It turns out che è un puttaniere di quelli bravi e che 10 mesi senza sesso sono tra le torture più atroci messe a punto dall'umanità. Per tutta la serata un climax di botte e risposte argute e argomentate sfociano in una grande prestazione. Grande, nonostante il livello di estrema difficoltà dato dalla macchina, dalle le sue evidenti dimensioni gigantesche, dalla stanchezza e dall'ubriachezza di un matrimonio e dal calore di una serata di luglio, ci portiamo a casa una bella partita.

Ci siamo rivisti quando lui è sceso per una pizza a Napoli una mattina d’ottobre, mentre io pianificavo con cura il mio matrimonio. Pensavo di aver trovato un amico col quale sparlare ed essere crudeli come una coppia di vedove negli Hampton.

Fino a quando non decido di andarlo a trovare. Di ritorno da Milano mi fermo da lui. Galante e spocchioso come sempre. Mi guida in un tour gastronomico all'altezza delle mie pizze.

All'improvviso una cosa strana, Quell’ incontro che ho tanto idealizzato, che mi aspettavo chissà cosa, alla fine si è rivelato completamente diverso da quanto mi aspettassi. In un certo senso molto meglio di quanto potessi sperare.

La tensione sessuale e quell'attrazione quasi idealizzata che provavo per lui, sono svanite. Mi sento a mio agio, come a casa di un vecchio amico. Quell'amico che non mi interessa conquistare, con cui non ho bisogno di flirtare o di fare la gatta morta.

Ho ritrovato una persona con la quale condividere certi aspetti della nostra esistenza. Quella che se dovessi essere in difficoltà mi insegnerebbe a fare a mazzate in modo efficace. Ho trovato una amico piacevole, che quando voglio so che è lì. Senza preoccuparmi se gli piaccio, se succederà qualcosa o meno, perché non è più quello che mi interessa.

E qui un’altra grande morale casa Chipped.

Quando ci succede qualcosa di bello vogliamo ripetere quella sensazione, rivivere quel periodo. Allora immaginiamo e desideriamo che qualcosa accada non come la prima volta ma addirittura meglio. Tutto quello che sogniamo, che idealizziamo, resta tale, un’immagine. Il desiderio, che si possa materializzare, proprio come vogliamo, ci da un brivido e ci arreca un piacere ancora più forte della sua stessa realizzazione. Ovviamente l’appagamento che dovrebbe derivarne non arriva mai. Materializzare quell'immagine ci deluderà in qualche modo, perché non arriverà mai alle aspettative.

I had my cake and Bell Air now

Perché il passato resta lì, cristallizzato in un tempo lontano. E io ho sempre avuto il problema di volerlo rivivere questo passato. Illudendomi che possa essere come allora se non meglio. Ho vissuto nell'illusione di poter rivivere i miei 18 anni trascinano una storia per 9 anni. Mi sono illusa che una volta ritornato in Italia sarebbe stato come quell'anno passato assieme. Mi sono illusa che sarebbe stato come quella notte di luglio di due anni fa. Ho vissuto nella folle illusione di poter ritornare a come era quest’estate quando ci veniva naturale. Mi sono illusa di poterti ritrovare ancora lì, davanti al mio fortino.

Eh questo è, sono Gatsby, questo blog si doveva chiamare TheGreatGatsbyNeverLearns. È così, la mia vita è tutta una farsa, un grande recital all'insegna del fake it until you make it, dove  cerco disperatamente di ricreare un passato che mi ha dato un minimo di piacere. Non rendendomi conto che i presenti e i futuri me ne continueranno andare di nuovi, di diversi e di più forti.  Ora forse, ho capito che devo lasciare il passato lì dov'è, tra i ricordi e niente più.

Best Friends Goodbye GIF - Find & Share on GIPHY

Rispondi

Share the Chipped
Share the Chipped