Vai al contenuto

Ovvero Alfa d'oltreoceano

Quando lavori in un contesto internazionale hai la fortuna di sapere quanta gente di merda c'è in altre nazioni. È rincuorante sapere che lo spurgo umano non sta solo a casa nostra. Macché si nasconde oltralpe, oltreoceano, oltremare, nel lontano e vicino oriente.

Oh look shitty people everywhere...

La specie che meglio rappresenta the deepest and muddiest pig shit of all USA (la lotamma dell'america) è un esemplare in constate crescita e riproduzione. Purtroppo, a differenza di molte specie a rischio, lui è in sovrabbondanza. Domina le manifestazioni a stelle e strisce con il pettorale gonfio, l'occhiale sportivo da corridore, il colorito rossastro bruciato dal sole, shorts and t-shirt, perché la classe non è blue moon, in tutto il suo splendore, ladies and gentlemen

Il Maschio Bianco Alfa.

Nice GIFs - Find & Share on GIPHY

La grandezza del cervello è inversamente proporzionale alle dimensioni del pick up truck. Con la sua possente e massiccia automobile compensa cervello da nucella, Il WAM -acronimo di White Alfa Man, dove c'è acronimo c'è Murica-domina le altre automobiline piccoline e indifese, che in tutta onestà stanno in giro per i cazzi loro e non se ne fottono di essere la più super giant extreme combo. Ogni attimo della sua esistenza è la scusa per dimostrare la sua supremazia sul resto del mondo. La costante gara a chi piscia più lontano.

Alpha man vs Alpha women

La sua essenza da mononeurone driven by un'innata voglia di prevaricare gli altri maschi del branco, è costantemente messa a dura prova, da noi donne alfa. Lo guardiamo con un filo di pietà e derisione, ci chiediamo cosa sia andato storto nel suo processo educativo. Forse sono caduti dal fasciatoio? Il trauma di una maestra cattiva o i bulli a scuola che lo deridevano? Un pater familias severo e perfido come da filmone strappalacrime made in Hollywood?

Aardman Animations GIFs - Find & Share on GIPHY

Non si sa, nessuno può dire come nascono i WAM. Le più ciniche e realistiche di noi dicono che non c'è nessuna teoria, nascono merde ogni tot. di abitanti, visto che in murica ci sono miliardi di cristiani, secondo le regole della statistica ci devono essere per forza più merde. E non fa una piega.

Dove c'è wassup bro c'è  alpha!

I suoi habitat naturali sono, gli swamps americani. Dal Midwest al profondo sud, il WAM, attrezzato di anfibio si fa strada a colpi di ambush 300 tra un alligatore e un cervo. È il re della battuta di caccia con il cooler pieno di ghiaccio e pilsner in lattina. Passa il tempo libero tra bench press estreme e BBQ in giardino, mastica tabacco e ingoia proteine e BCAA.

Il maschio alfa americano ha spesso, non sempre, un passato disastroso, famiglie devastate dall'ignoranza e dalla povertà. Ex galeotti e ubriaconi sono figure di riferimento nell'infanzia difficile del cucciolo di alfa. I più fortunati riescono ad arruolarsi come reclute in qualche arma, i peggiori se li prendono gli U.S. Marines Corps. Forti uomini temprati nel dolore e nello sforzo fisico estremo, diventano spietate macchine da guerra. Questo sulla brochure, solo il 10 % finisce a fare lo sniper o l'infantry, il resto sono cuochi, facchini, porta equipaggiamento, addetti radio, addetti all'economo.

Grazie all'esperienza nell'arma, esperienza spesso passata lontano dalla guerra in una base in occidente a giocare al soldatino, si pagano una laurea online. Ritornano civili e fanno un lavoro governativo, da piccoli cuccioli senza speranza delle lower class che affollano le roulotte dei quartieri malfamati, eccoli, con la loro casa nei suburbs, entrare a pieno titolo nella middle class.
Per tutta la vita giocheranno a chi è più forte, romperanno le palle con le boiate sulla leadership imparate da un PowerPoint nell'ora di spacco quando erano ancora militari.

The Comeback Hbo GIFs - Find & Share on GIPHY

Lotte tra maschi su Rieduchescional Channel

Quando sono tra i loro simili sentono la necessità di affermare la propria supremazia. Non è solo la gara a chi piscia più lontano, come tra gli ippopotami in sud Africa, forza nel combattimento e femmine determinano il vincitore del titolo di capo branco. Si sfidano all'ultima flessione, aggiungono libbre su libbre su questi poveri bilancieri stanchi, che se avessero saputo che quello sarebbe stato il loro destino si sarebbero tuffati nella pila destinata all'industria dei trasporti. In tutte le palestre d'oltreoceano l'aria di tensione si taglia con una lama affilata, i corpi sudati dei maschi alfa che si distruggono cercando di mortificare il più debole.

Lasciati pesi e bilanciere l'ultima prova è la femmina. Il maschio alfa vuole quella più desiderabile del branco, non solo la più bella esteticamente, la più fedele, dolce, apprezzata e stimata disponibile. Se è impegnata con un outsider il maschio alfa la vorrà e quando l'avrà ottenuta sarà il re della foresta.

Movie GIFs - Find & Share on GIPHY

Mostrerà fiero il suo trofeo a BBQ, picnic e partite di football. Gli altri maschi la brameranno da lontano e allora lui, con l'ego gonfio di autostima, partirà con il classico "hey dude are you staring at my woman" corrispettivo di "wa fra ma stai wardann?"

Non siamo fieri del passato ma lo accettiamo andiamo avanti

È una dinamica comune a tutti i maschi alpha ma quelli Made in Usa lo fanno senza sopracciglia ad ala di gabbiano, il che gli da un poco di credibilità in più. La cosa triste è che sono stata io la detentrice dello scettro di Marines Princess per un anno. Ero io quella trophy girlfriend, mostrata con cura a tutti gli eventi, bramata dagli altri maschi alpha e venerata dai beta. Sono stata a mia insaputa quella woman che un altro alfa stava fissando. Cosa rincuorante il mio alfa non veniva dalle roulotte dell'Arkansas e non aveva spacciatori di Crystal Meth in famiglia. Non era un "Wassup bro!" non aveva il cervello di una nucella e non si sa ancora che cazzo ci faceva là in mezzo.

Potrei avere un filo di vergogna ma I am embracing my past. In fondo, un giorno qualcosa ai nipoti la dovrò pur raccontare.

Election 2016 GIFs - Find & Share on GIPHY

Battiato cantava "e non è colpa mia se esiste l'imbecillità". Mai come ora frase più azzeccata, a quello che è il mio triste destino da 30enne naufragata in un oceano di idioti.

Internet GIF - Find & Share on GIPHY

Quando finisci a Great Chipped Makeover- MakeGaiaHotAgain, ti contattano tutti i cerebrolesi,mononeuroni,cessetti con la panza. Prima non ti cacavano di striscio, perché loro, con la personalità di un palo da segnaletica stradale, pensano "wa che cambiamento, wa ma mo quasi quasi le scrivo. Quella prima era un cesso-che poi non ero un cesso ero soffice- mo si sente ancora così, niente niente me la da". Tanto che tengono da perdere, mica lo tengono uno sputo di dignità, mica arrivano alle sinapsi.

Quando cerco di essere ottimista e la coscienza mi riporta su questa terra

Primo approccio, gentile/ironico, ma con la comicità demenziale, che manco i fratelli Vanzina. Risposta con garbo e sulle tue, perché non trovi la conversazione stimolante. Tu che in fondo sei gentile pensi che ti scrivono per amicizia. Senti sempre dentro di te il bisogno di essere cortese, pensi che mica sei una Figa di legno tu? Poi scusa magari niente niente vogliono davvero un'amicizia.

Ugh GIF - Find & Share on GIPHY

 

Ciao sono la tua coscienza e il tuo senso critico, volevo dirti un paio di cose prima che continui con questo farneticante racconto:

Non esiste sto fatto che l'uomo vuole l'amicizia. Mai e da nessuna parte. Forse, tutt'al più se sei un fusto per le cozze di fuori Miseno. Solo se sei  di quelli che vicino tengono attaccati i semi e quindi non servono. Allora si, forse vogliono l'amicizia. Se sei così stai sicura,  però, che non ti scrivono. Perché non perdono tempo ed energie a usare i polpastrelli per l'amicizia. Che poi  pure quando eri un fusto, tenevi milioni di cozze mature e non di certo i semi, quindi nonostante le apparenze avevi i tuoi assets. Smettila di dare fiducia al genere umano e mandali tutti a cagare, sonoramente. Be bitchy be cool.

Ecco la mia coscienza ha espresso un concetto chiave: servi della gleba planetaria, schiavi della ghiandola mammaria.

L'Umanità necessita di una cura seria di Topexan

Il cessetto con la panza, categoria accennata già in precedenza, è la lettera di mezzo dell'alfabeto greco, l'omicron. Conosce i suoi limiti fisici ed e' consapevole che la natura con lui è stata crudele. Affida tutto a quella che, erroneamente crede, una brillante e divertente personalità con una spolverata di maschitudine. Quello che è realmente: un brufolo sotto alla pacca che ti rompe le palle qualunque posizione tu assuma. Lui è così ti rompe i coglioni allo sfinimento con battutine squallide, e la gente lo giustifica dicendo"ma dai voleva fare il simpatico" Non voleva fare il simpatico voleva una martellata sulle gengive a prima mattina al posto del caffè, così per cambiare morning routine.

Just Saying GIF - Find & Share on GIPHY

E se invece di seguirmi su Instagram vi metteste youporn?

In questi mesi ne hanno provate, dette e fatte di tutti i colori. La cosa che mi sorprende maggiormente è che loro, proprio come quei foruncoli fastidiosi e infami, invidiosi omuncoli spurga cazzimma, stanno lì a sparare cattiverie gratuitamente. Le loro vite sono talmente insipide, che devono  vivisezionare ogni singola foto, storia, stato, video, gif tu abbia mai postato. Instancabili scrutano ogni contenuto alla ricerca del difetto, il tallone di Achille per mortificarti, punirti, fare i simpatici, scalfire un po' quella tua autostima che tanto hai faticato a costruire, mattone dopo mattone. 

Sono delle merde, nude e crude. Sono sempre quei gatti ciccioni che non arrivano al lardo.

Allora visto che qui ultimamente si rasenta l'assurdo, il rocambolesco, il grottesco e il pietoso, ho preso una decisione. Il momento della rivelazione l'ho avuto grazie all'ultima cazzata del re degli omicron. Long story short, il BB king in questione, è un amico di amici che ci ha sempre voluto provare dai tempi di Skywalker, cioè 15kg fa. Da quando sono tornata sul mercato ha provato l'approccio da "ti voglio bene ti consolo con il mio humor acneico". Ha viso che non ci cavava un ragno dal buco e ha iniziato ad usare le tecniche da omicron spinto.

Lui è quello del "bella foto ma sembri incinta", " se non avessimo amici in comune mi farei una storia di sesso con te, perché per una storia seria non sai ancora che voi" in realtà un'idea ce l'avrei, vorrei che ti togliessi dai coglioni.
Una sera dal nulla, mentre mi preparavo per uscire con il citofonatore seriale- lui e' un'altra storia e me la sto trezziando come l'asso nella scala, in realtà non so ancora se merita un post, voi che dite?- mi arriva un messaggio da BB King:

Quando eri chiatta assai,

Eri bruttina, avevi il viso sfigurato.

Ora sei la più carina tra le mie amiche.

Davvero le tue labbra sembrano rifatte".

https://giphy.com/gifs/mrw-woman-explain-JPZLugjnws7N6 
La geniale idea di reintroduzione dei cari vecchi sistemi penali.

Ho capito che vanno sputtanati pubblicamente su FB, con tanto di screenshot, e sotto i commenti solidali di gente che si è rotta le palle degli omicron e dei morti di fica. L'omicron deve essere umiliato e mortificato, non me ne voglia Beccaria, ma ho reintrodotto una nuova forma di gogna pubblica, lo sputtana omicron. Non è solo una questione di orgoglio femminile o peggio di mera vanità. Anzi lo sputtana omicron ha  una serie di vantaggi volti al mantenimento dell'ordine sociale

Wink GIF - Find & Share on GIPHY

I tre punti fondamentali dello Sputtana Omicron

a. la gogna funge da deterrente per altri omicron a scartavetrarmi le palle. Ha un effetto chiaramente pedagogico, che diciamolo con la mancanza di valori e uomini veri ce n'è bisogno. Abbiamo generazioni di giovani incapaci che vanno reintrodotti al corteggiamento e ancora prima al saper campare.

b. la gogna punisce e redime. L'umiliazione che l'uomo prova gli offre l'opportunità di comprendere i suoi errori, il suo schifo, il suo essere una cacchina secca. E speriamo che nel processo di redenzione spariscano per sempre.

c. da l'esempio e la forza ad altre fanciulle che come me sono costantemente sottoposte alle violenze verbali dell'eunuco dell'ultimo momento.

Internet GIF - Find & Share on GIPHY

Mi dovete far diventare per forza seria anche quando vorrei non esserlo

Perché chi ha perso tanti chili come me, ha lottato contro se stessa. Ha superato i propri fantasmi, i mostri che si portava dentro da sempre. Quelli che mi dicevano che non ce l'avresti fatta. Mi ricordavano costantemente che tanto io bella non sarei mai stata tenendomi in trappola per anni.  Se voi, piccole amebe da brodo primordiale, escherichia coli impazziti,  mi fate notare costantemente ogni mio singolo difetto deridendomi, denigrandomi, facendo finta che tanto state scherzando, fate vincere quei fantasmi, ancora una volta. Ancora una volta una piccola fitta che mi ricorda della mia cicatrice, tipo la sciatica della nonna quando cambia il tempo.

Offendere una donna in generale, è da poveri cristi, è da scarto sociale che non ha strumento migliore dell'offesa per ottenere qualcosa che non avrà mai. FIguriamoci se lo fate poi per quei 10 minuti scarsi di sesso fatto male, senza preliminari, che niente niente al minuto 6 vi cala la pressione. Questo siete.

Invece di offenderci chiudete l'internet e andate a contribuire al settore primario del paese che, ahimè per mancanza di manodopera, è tanto in crisi. Tanto immagino che con tutto il tempo che avete passato da soli ne abbiate di braccia forti.

Internet GIF - Find & Share on GIPHY

Di uomini al mondo ce ne sono tanti, morti di figa, Omicron, alpha, mufloni, beta, chiattilli, piccolo borghesi, Neanderthal, e posso vantarmi di averne incontrati abbastanza. Almeno uno per categoria ha fatto una comparsa nella mia chipped story. L'ultimo ominide che ho incontrato è l'uomo free.

Re indiscusso di aperitivi e uscite semipatinate è tutto un #instantlife #instafun. È curato, profumato, palestrato ma con un pizzico di ironia, il free non si prende troppo sul serio né da un lato né dall'altro.

La sera dell'incontro

Esco con gli amici, a sentire una coverband, prima dello spettacolo la mia amica mi fa notare un tipo carino. Grado 8 della scala bucirosso, dicono che mi stia puntando.

Io piccola gazzella ignara spero solo che non tengo le melanzane arrostite che fanno bella mostra tra canino e incisivo. Che poi non ho capito perché ma la mulignana arrostita è peggio del friariello, per indole ti si attacca proprio là, quel pataccone nero che si vedrà dalla luna. Nel dubbio sorridi senza denti.

Reaction GIF - Find & Share on GIPHY

Lui davvero mi guarda, non è vestito da nerd metallaro con magliette a tema. Sarà gay, mi guarda per sapere il mio rossetto marca è.

Fine serata mi approccia e mi invita a chiedergli l'amicizia. Parliamo su fb come da prassi obbligatoria. Conversazioni leggere nulla di impegnativo. Ci scappa che mi invita ad uscire "dai rivediamoci magari anche prima della prossima serata"

Gli inviti alle serate e le partenze improvvise

Mi invita un paio di volte alle serate organizzate da lui, io, che non guido nemmeno il monopattino, non ci vado.

Non mi pare normale, che se mi vuoi vedere mi inviti ad una tua serata "dai vieni con i tuoi amici". Lo invito io per un aperitivo, grande slancio di generosità, è in America per lavoro. Ci scappa un souvenir che "appena torno a Napoli ci vediamo". Fine marzo. Io riparto per lavoro-vacanza cazzi e mazzi vari. Finisce nel dimenticatoio, sarai pure 8 ma non sei l'unico 8 al mondo. Che se mi vuoi vedere prendi la macchina e mi vieni a prendere, come tutti i cristiani su questa faccia della terra.

Election 2016 GIF - Find & Share on GIPHY

Sbucano dal nulla come ricordi sfocati

Una sera di fine maggio io col chipped starter pack ero pronta a scrivere delle mie pene e dei miei dolori, mi messaggia dal nulla, oramai dimenticato assieme alle canzoni del suo gruppo, il batterista.

-Stasera sta una serata live al sea legend vuoi venire?

-Si mi passi a prendere?

-Ok

La musica, il mare, una partita a carambola con i suoi amici, dove, da brava ragazza interrotta, ho buttato in buca 4 palle di fila e perso clamorosamente con l'8 nero. L'uomo free è sciolto e divertente, non è impegnativo e mi fa capire perché gli uomini alfa scelgono le cretine, perché in fin dei conti si sta bene.

Dura un attimo poi vi disistimate da soli

Ci raccontiamo le nostre cose, mi dice che si sta per trasferire all'estero e che quando è stato lì ha conosciuto una ragazza e stanno assieme. Sta bene, allora veramente uno può essere amico così, in modo disinteressato. Uscire e andare a bere con un uomo senza fare nulla? Esiste e mi fa piacere, devo recuperare anni di isolamento all'Asinara che nemmeno Cutolo. Poi capisci che se uno ti invita ad uscire non e' mai per amicizia.

Alla faccia della fidanzata, tutta una pomiciata sotto casa, di quelle che i liceali non sono nessuno. Ovviamente lui e' tanto sexy e penso che fino ad ora la meglio pomiciata della storia, immagina il resto. Immagino solo perché ci fermiamo e andiamo a casa. Ci dovremmo rivedere ad una delle serate dove lui suona.

Finalmente decidi che vale la pena scomodare gli amici

Briefing pre-uscita su cosa mi metto, locale di musica rock, jeans stracciato e decollete di vernice. Il super completo di VS, che hai messo solo una volta, vuole scendere in campo. Ti guarda come Daario, che vuole fare lo spaccone e conquistare Mareen per la sua Khaleesi

Let me be your Champion

Hair GIF - Find & Share on GIPHY

Lo incontro nel locale, non ci crede che sono lì, sembra felice, parliamo due minuti, Poi mi chiede come mai nessun feedback sul nostro bacio. Nessun feedback? chi sei il servizio clienti dell'Apple Store? Che teniamo 15 anni? Ma quando mai uno si da i feedback? No scusa troppa saliva, meno dorso, più punta, sii più equilibrato. In generale da 1 a 10 quanto lo consiglieresti ad un'amica?

Mi faccio vedere disinvolta, gli sorrido ma non lo cerco. Mi ricordo le parole del mio amico " sii sottile non dare a vedere". Si avvicina e mi dice con chiarezza il  finale vederebbe per la nostra amicizia, si lascia poco all'immaginazione alle parafrasi. "Sento sto pezzo e poi penso di andare." Ci sta, e' fatta, la sofferenza della vernice sul mignolo destro ha portato i suoi frutti.

Finisce la canzone,

mi saluta e

se ne va.

Così, sono stanco e vado a casa.

Shock, disgusto, shock, io gli uomini non li capirò mai. No dico immaginatevi la scena, davanti ai miei amici l'umiliazione estrema.

Movies GIF - Find & Share on GIPHY

Ma che ti aspetti da uno che tiene la fidanzata oltreoceano e si butta a spiluccare nei gelati altrui? Cosa? Pure tu mamma mia, trovatene uno normale, e non dire ma io niente volevo, ammettilo. Dillo che ti piacciono solo difettati, come le mele toccate, quelle da macero che te le mandano a casa per priority mail.

Invece del Batterista avrebbe dovuto scegliere la carriera da solista

Poi capisci, il tipo sciolto, ha un ego incommensurabile, le vuole tutte ai suoi piedi. Tu che tieni la tua dignità, certo non ti metti a fare la groupie appresso al batterista di una coverband di provincia. Manco se viene Liv Tyler ti metti a fare la groupie, ma nemmeno per David Gahan in persona, forse per lui in reggiseno sul palco. Lui cerca i feedback, i complimenti, le ragazze che lo cercano, che lo vogliono. Una prima donna, che sta lì a fare la star, aspetta di essere corteggiato come una fanciullina. La domanda sorge spontanea, ma gli estrogeni non ti fanno male? Il progesterone in eccesso non ti fa uscire i brufoli? Preferisci i tampax o usi quelli esterni?

Meryl Streep GIF - Find & Share on GIPHY

 

Quando disturbano il tuo perfetto mondo abitudinario

Ogni mattina, tra una corsa disperata, una giacca messa per strada e la promessa che "domani mi sveglio presto giuro" per andare a lavoro prendo il pullman- a Napoli si chiama così, autobus fa troppo soggettone che dice vérde, giórno e poi la gente ti guarda e ti dice "oh frate' ma staije bbuon?"-

Running GIF - Find & Share on GIPHY

08.30 passa preciso sotto casa. Lo prendo da 2 anni, mi lascia in posizione strategica di fronte al bar a due passi dall'ufficio, con 20 minuti di anticipo all'entrata. Ho addirittura il mio posto preferito.

L'ecosistema delicato e diversificato del trasporto pubblico

Il pullman delle 08 e 10 da Torregaveta è abbastanza pieno di gente, ci trovi di tutto. Ragazzi universitari, avvocati, architetti, le ucraine che fanno le badanti. Oramai con quelli del pullman abbiamo fatto gruppo, passiamo 40 minuti a sparare stronzate e futilità a raffica. È un modo per far passare il tempo, prima del lavoro, in modo leggero e superficiale. Tra i tanti morti di fame che come me  non spendono soldi di benzina e tangenziale, c'è un signore anziano che dice di lavorare in banca. Io con tutto il bene non gli dare nemmeno le chiavi degli armadietti della palestra. Manco i carrelli della spesa fuori al supermercato. Pero' lui lavora in banca, i misteri degli anni '80 o della DC, chi lo sa

Confused GIF - Find & Share on GIPHY

Ha preso l'ingrippo che mi vuole sistemare, mi vuole far trovare l'amore. "Ma come una bella ragazza come te, ci vuole un uomo vicino". Il signore non sa che sturo il lavandino da sola e che degli uomini non me ne faccio un granché. Lui è quello che ci è rimasto male quando il Marines mi ha lasciata. Ovvio, lui e' il mio nuovo divertimento, lo provoco con frasi femministe e lui cerca anche di argomentare. Con lui mi manca solo "lo sperma ci inquina" sai le risate.

Come distruggere la serenità di una persona in meno di 5 km

La gioia del pullman delle 08 e 10, tra uno sfotto', una provocazione e un rigore regalato alla Juve, viene brutalmente interrotta da una presenza cupa, oscura, triste e depressa.

Tv GIF - Find & Share on GIPHY

Il mio ex. Non il Marines, l'artista. Rivedere lui, triste, magro, smunto, mi ha fatto venire la depressione. Tanto che sono stata male tipo meteoropatica, ho capito che io, invece, sono artistopatica. Ho pensato subito, come si e' invecchiato, come si e' imbruttito! Poi l'ho visto meglio, la barba a punta, il pantalone cargo, la felpa aderente nera e grigia con la zip, lo zainetto tecnico da trekking pezzotto, è un punkabestia!

Lasciate sfogare il mio disprezzo, fatemi spurgare malignità che mi fa bene

Cioè, lui ora è come una di quelle grezze teste di cazzo che vive una vita di merda senza comfort, in modo semplice, "no perché cè lo sai che cosi vai a favore delle multinazionali".

Annoyed GIF - Find & Share on GIPHY

Per combattere il sistema si privano di tutti quei beni di consumo, che da quando ti ho lasciato, compro a sfregio. Perché non me ne fotte un cazzo delle multinazionali. Non me ne fotte, voglio i diamanti, voglio guardare i Rolex nelle vetrine e girarmi ogni volta che passa una Ferrari.

Quelli che rompono le palle a martellate con Gaza free e non hanno manco idea di dove sta la Giordania. Quelli che liberano la Siria da Assad facendo i gruppi di discussione al centro sociale. Che poi si sa come funziona, si finisce a farsi di canne, birra peroni e bottiglione di vino da 2 euro. Perché, giustamente, da quando ci siete voi il mondo è un posto migliore, cioè complimenti ci voleva il gruppo di discussione per risolvere il problema della deforestazione, bravi!  Ma vi sentite quando parlate? Mi fate cadere le braccia, ancora legati al capitale al sistema e stronzate simili. Breaking News:

IL MONDO SI È EVOLUTO, IL CAPITALE NON SI PUÒ PIÙ APPLICARE ALLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA!

Quei piccoli inutili parassiti sociali, che si nascondono dietro il " se uno non ha la possibilità deve essere aiutato", lui è diventato uno di loro. Che fosse stato un liberal pidocchioso che non spendeva un centesimo in più nemmeno se lo sparavi in bocca, l'ho sempre saputo. Ma porca miseria, la barba a punta nemmeno i fuori corso dell'accademia dei belle arti, tieni pure 40 anni. E che cazzo, cresci un poco, tu piccolo spara senso di colpa.

E ti rendi conto che in fondo non era una brava persona e le tue amiche avevano ragione

Tu che per 9 anni mi hai fatta una schifezza per ogni minima cosa. Tu e le tue idee di merda, che non sai nemmeno aprire un conto corrente, ma come cazzo campi?! Che non mi hai mai portata a bere una cosa tipo che ne so, un Martini. Tu che mi facevi sentire sempre inadeguata e  non mi facevi parlare in dialetto. Discussioni lunghe ore sul perché non dovevo parlare in Napoletano. Ora perché devi venire a rompere nel mio pullman? Si l'ho comprato, è mio. Ho impiegato in tre anni di conversazioni futili con la gente che ci sta dentro.

A differenza tua che non investi in nulla e pretendi risultati che non arriveranno mai, io do al mondo. Investo nelle persone, le chiamo, le ringrazio, le ascolto. Io investo in beni di consumo che fanno bene all'economia locale e nazionale. Io so che ogni centesimo speso mi ritorna, io mi risparmio la fatica sovrumana di campare come te che non ti vai a prendere nemmeno una birra. Come te che alla mia laurea non mi hai manco fatto il regalo, come te che non mi amavi ma stavi con me perché era comodo appoggiarsi.

Lo vedi e vorresti emigrasse in Uzbekistan a fare il pastore di Yak

Gioia di vivere, perché per 10 minuti mi devi far ricordare di come ero, di cosa ho sbagliato, di quanto abbia trascurato me stessa? Perché non te ne vai a piedi? Perché non te ne vai in una bella comune nell'appennino irpino? Così alla prima neve ti si gelano i coglioni e tra 3000 anni gli archeologi ti ritrovano e ti studiano e poi capiscono che sei un caso umano e non servi e ti buttano nella munnezza?

In questi due anni ho sempre detto "no ma io gli voglio bene, è un bravissimo ragazzo" no non lo sei. Sei solo un'egoista che vive come un arrabbiato dannato, come tutti i punkabestia. Ne avete mai visto uno felice, con la pelle distesa, senza rughe e che non puzzasse? Io no di certo. Vederti ogni mattina, mi fa venire il vomito, sei come gli errori di sistema a fine giornata quando non avevi ancora salvato.

Perché quella merda di oroscopo aveva ragione

Per il ciclo non è vero ma ci credo, ogni anno a capodanno leggo l'oroscopo per vedere le stelle cosa hanno in serbo per me. Il 2017 non è stata un'eccezione, speravo dicesse "sposerai un miliardario e ti spupazzerai Gerard Butler fino a romperti i legamenti". Nulla di tutto ciò anzi:

Capricorno attenta al ritorno di un ex, non cedere alle sue lusinghe.

Mo dico, è capodanno, domani faccio 30 anni, ma che ti costa dirmi qualcosa di carino. Tipo "nel 2017 finalmente ti farai tutta la squadra nazionale di rugby", una cosa per farmi sognare un po'. Andava bene pure solo il capitano, mi sarei accontentata anche solo del giocatore screuso in panchina, quello un poco ammazzuccato che nessuno si fila. No, il ritorno dell'ex. E che cazz'! Ovviamente l'oroscopo mica ci prende quando dice che diventerò ricca? Voglio troppo dall'universo.

Unive' io ti sto mandando tanta di quella roba che manco i pacchi delle mamme da giù, nemmeno le vedove di guerra a sostegno delle truppe in Iraq. Tu proprio però, mi stai buttando le nike di Luigi il mio alunno, ma in fronte me le stai tirando. E qua dai e dai ma nessuno ti ridà  niente.

Throw GIF - Find & Share on GIPHY

Che io mi sia sempre sentita Caterina va in città, questo è un fatto noto e risaputo. Che poi in fondo io ancora un pizzico di speranza nel genere umano la tengo sempre. Poi ci penso sopra e mi rendo conto che

"Mi manchi tu la malattia che spazza via la razza umana"

La Napoli che prende la vita a morsi.

Napoli per chi non la conoscesse-si perde un mondo, ed è meglio che corra a rimediare- è una città sfaccettata, dalle mille personalità. Ci trovi di tutto, dai reietti che vivono di espedienti e imbrogli ai margini della società, ai ricconi che dominano la città. Quelli delle notti folli, quelli che comandano dall'alto degli attici a via Filangieri, quelli dei palazzi storici di via Posillipo. È la Napoli bene, quella che muove l'economia. È quella che, la casa a Capri ci vanno quando sono annoiati della movida di lusso partenopea. La Napoli ruggente, che il popolino la invidia. Quella che i cafoni di provincia la emulano. La Napoli che conta.

I cuccioli della Napoli Bene devono sape' ll'inglese

La Napoli che conta vuole i figli che contano. Olimpiadi di matematica, corso di piano, chitarra, danza, scherma, vela, sono gli hobby preferiti dai piccoli rampolli. Ovviamente io, da povera squattrinata con la passione per la cosmetica di lusso mi presto al ruolo di Jane Eyre contemporanea. Sono la maestra d'inglese, quella che sfrutta la situazione e si fa le palle ad organetto per una, massimo due ore a pargolo.

Non tutti sono geni della finanza, né diventeranno i Montezemolo del domani.  C'è da dire, però che mi danno tante soddisfazioni. Sicuramente, ho l'opportunità di guardare da vicino questa specie rara. Rara perché i ricconi figli di papà sentono la tua puzza di povero da un miglio di distanza. Però riconoscono il tuo talento, sanno che sai l'inglese. La lingua del domani, "sai se non la sai parlare sei fuori", "l'inglese è importante". Loro mi rispettano, e mi accettano nelle loro vite, mi danno in mano i loro preziosi cuccioli di chiattilli.

Figli della stessa Napoli con due diversi padri.

In due anni di lavoro, ho avuto modo di osservare due distinte sottocategorie: La Napoli virtuosa e la Napoli ruggente. Entrambe appartengono allo stesso mondo ma restano separate. Una ha i mocassini Tods e gli orecchini di perle, l'altra ha le sneakers Disquared2 e gli orecchini della Dodo. Una fa i colpi di sole biondi, l'altra il Balayage color caramello. Una è nature, l'altra è rifatta. Una organizza cene eleganti, l'altra feste sfrenate a base di gin e cocaina. Una ha l'amante fissa tenuta rigorosamente nascosta. L'altra paga escort di lusso per ravvivare i propri festini. Sono due facce della stessa medaglia, si incontrano di giorno e si separano di notte. Col sole stringono affari, si incontrano a scuola, negli ospedali, alle riunioni di condominio. Di notte festeggiano separati, le Tods si trasformano in Ferragamo e le Disquared2 in Casadei. Sono separati nei gusti ma compatti nell'appartenenza. Sono interessati a te dalle 15 alle 18, dal lunedì al venerdì, compatibilmente con gli impegni dei pargoli. Oltre quel margine tu non esisti. Tu non sei nessuno. E come te tutti quelli che non appartengono al loro status.

I mortali ai piedi dell'Olimpo sbavano per un grammo di Chiattillume

La gente del popolo li venera come fossero icone di culto, le nuove madonne nelle stazioni votive. Il popolino li guarda incantati e li emula. Vogliono  anche loro la propria fetta personale di vita spericolata. Li vedi che si affannano per un paio di scarpe all'ultima griffe, si indebitano appresso a  Mini Cooper e Monclair. Vivono la vita dei morti di fame per rincorrere la speranza di un assaggio di un pezzetto di quella vita. Si illudono, diventando i surrogati  di una Napoli che li disprezza e li deride. Ma chi vo' ffa fa? Di mettervi  ore interminabili nel traffico per farvi il bagno all'Ammot, in mezzo all'acqua del depuratore di Cuma. Li vedi tutti bronzei con gli occhiali a specchio il costume griffato, il tattoo senza significato, il selfie su instagram #ciaopovery. Ma ciao poveri che? Che tenete le zecche come noialtri? Cercate di emulare una categoria che è la merda!

L'ennesima presa di coscienza che il mondo è lo schifo

Stavo facendo lezione di conversazione ad uno dei figli prodigio della Napoli bene. Appuntamento sabato pomeriggio alle 3  in uno dei ristoranti più in della zona. "Il ragazzino già ha mangiato, tu devi solo fargli fare pratica" mentre noi, gli adulti ci facciamo come la sfravecatura. Tutto ok. Premessa, la più naturale lì in mezzo aveva la ciucia di plastica. Tutte pezzi di silicone taglia 36, che sfoggiano fiere i loro milioni in chirurgia. Tu sei sempre la povera crista che, con la zizza naturale e la tua 44, ti senti una chiattona cessetta. Ti chiedi come fanno a bere come minatori ucraini e essere cosi magre?

Non sai se sono peggio loro o il fatto che possa esserci qualcuno che li venera

All'improvviso, una serie di piccoli segnali ti fanno capire che, quelle non sono persone che stanno solo pranzando. Capisci come fanno ad essere così magre, così ruggenti. Si alzano ogni 5 minuti, a turno, per andare in bagno. Ridacchiano e fanno battutine. All'improvviso una bambina chiama il padre per fargli vedere la ruota, lui impaziente le da poco a importanza. Deve correre in bagno "a papà ê jamm' capiscimi". " wa pe' sta scemitá non vai, ja muoviti c' aropp' stong ij'". Senza un minimo di pudore a pipparsi di cocaina davanti ai figli di sabato a pranzo!

Ma siete la sfaccimma della gente? L'ho detto, ho scritto sfaccimma, perché non ce l'ho fatta più. Avete speso 600 euro in sei per un pranzo, siete belli, rifatti, avete soldi, ma che cazzo vi manca? Piccole cacchette secche, che bisogno tenete di farvi le piste alle tre del pomeriggio con i vostri figli davanti? Non per dire, ma con me presente, un'estranea, e i vostri figli che uno di loro aveva 5 anni. Ma che cazzo campate a fare? Io ancora schifata e sconvolta, dopo la lezione per riprendermi sono andata dal parrucchiere a fare la piega e ho dovuto comprare uno smalto nuovo. Merde.

Share the Chipped
Share the Chipped