Vai al contenuto

A volte vorrei avere un fratello, forte e cattivo che picchia tutti quelli che mi prendono in giro. Poi mi ricordo che come un'amazzone ho solo sorelle, poi, mi ricordo che di tutte e tre sono la più forte, quella su cui si può contare sempre.

Allora mi dovrei ricordare di essere la regina delle amazzoni. Forte e fiera, che vi disprezza perché dotati in un'intelligenza sottosviluppata. Non ha paura di nulla, nulla la può scalfire.  Il dolore non lo prova più, ci si è abituata. Ogni mese i crampi e le fitte ci hanno forgiate al peggio, a spingerci oltre nelle condizioni peggiori, come la galleria laziale chiusa e fattela a piedi sotto la pioggia, con il tacco 10 e il tailleur.

Ci hanno scolpite nella pazienza e nella forza

Sono anni oramai che si aspetta, si pianifica, ci si riduce e ridimensiona, perché loro non sono pronti. E allora ti affatichi, li ricopri di attenzioni e cure, ma non troppe perché altrimenti li soffochi. Io davvero vi dovrei soffocare col cuscino mentre dormite. Ma siamo deboli e continuiamo a viziarli a farci accettare, ad arrivare a questi cazzo di compromessi che già la parola suona male di per sé.

Il Risentimento da generosità extra double

Le paste e fagioli con la cotica cucinate ad arte a fuoco lento, con i fagioli secchi messi in ammollo la sera prima. Gli oli profumati per i massaggi e le volte che volevi dormire abbracciata ma lui no, non voleva perché ti muovi.

O di quell'altro che we have an expiration date, manco io fossi il cartone del latte che a Settembre scado. I mesi ad aspettare e le volte che non chiamava, la preoccupazione degli attentati, mettiti e vai su google news e scopri che lui si è addormentato e tu a casa alle 11 di sabato sera per non perdere la video chiamata. È una vita passata a fare Penelope, ad aspettare le loro attenzioni o il loro ritorno. Poi dici ma come mai sei così acida con gli uomini? Mah forse perché dovete fare un falò. Un bel rito pagano di fine estate, almeno facciamo una bella vendemmia.

Che poi Penelope, la poveretta aspettava il re degli achei, non un artistoide insoddisfatto, uno skywalker pazzo o una mezza pippa qualsiasi. Cioè Ulisse aveva pure sconfitto un attimo un attimo l'esercito di Troia. Lui non è uno che ti fa " non trovo parcheggio mi sono esaurito e ce ne andiamo" la sera del suo compleanno che gli hai prenotato un sushi a sorpresa e lui è talmente un mezzo uomo che non riesce nemmeno a pazientare per un parcheggio. Ulisse teneva le palle, le palle dire ok c'ho una moglie, un figlio e un regno, Calypso sei troppo tosta ma nun è cosa, è tempo di fare l'uomo.

Ma non sarebbe bello, dico no solo per un nano secondo, essere una femmina cretina?

Quelle che guarda caso nella vita hanno sempre desiderato, da tutta una vita, una lunga lista di cose costose, e che guarda caso se ne ricordano sempre appena trovano il fidanzato-zerbino. Non sarebbe bello per un attimo, chiudere gli occhi e sapere di non essere la più forte nella stanza? Quando si è "i più qualcosa", si creano delle aspettative. La gente si aspetta che tu mantenga quello status, sempre, cioè come se io fossi priva di svegliarmi con le palle trifolate la mattina.

No, non sarebbe bello essere una femmina cretina. Una che non sa nemmeno cambiare un toner. Non potrei vivere con il pensiero di essere dipendente da qualcun altro. Di stare  per forza con  qualcuno perché debba a badare a me. Impossibile. Non scherziamo, la vita e' uno scambio e se qualcuno bada a me io gli devo dare la cosa piu' preziosa, la libertà. Perché' nella vana ricerca di quell'amore unico, quello che provi una sola volta. L'amore che te lo senti sotto la pelle che ti riempie e ti soddisfa come un pranzo domenicale. Ebbene, in questa ricerca ormai vana, sono arrivata a capire che non mi ameranno mai come potrò' amarmi io. Non c'e' partita, non ce la potete fare, non siete in grado di competere con me. Sorry but not sorry.

Se questo e' quello che c'e' per cena, inizio un digiuno serale.

Non ho bisogno di un fratello, in fin dei conti, non ho più' bisogno dell'uomo che mi protegge, con tanto di spada mantello e scudo. Non serve, non a me, forse alle cretine, ma io non saprei che farmene. Quindi si forse mi do all'ippica e faccio l'amazzone oppure no Lady Oscar, o anzi tutte e due. Come in the Mindy Project, mi devo trovare il nome da inner warrior, quella che mi ha protetta fino ad ora. La mia guerriera regina delle amazzoni sconfiggera' i poveri di materia grigia, i professori, gli omicron, gli indecisi, quelli che si spaventano. Lo farà deridendoli, rispondendoli a tono, facendogliela desiderare e negandogliela sul più bello.

Di uomini al mondo ce ne sono tanti, morti di figa, Omicron, alpha, mufloni, beta, chiattilli, piccolo borghesi, Neanderthal, e posso vantarmi di averne incontrati abbastanza. Almeno uno per categoria ha fatto una comparsa nella mia chipped story. L'ultimo ominide che ho incontrato è l'uomo free.

Re indiscusso di aperitivi e uscite semipatinate è tutto un #instantlife #instafun. È curato, profumato, palestrato ma con un pizzico di ironia, il free non si prende troppo sul serio né da un lato né dall'altro.

La sera dell'incontro

Esco con gli amici, a sentire una coverband, prima dello spettacolo la mia amica mi fa notare un tipo carino. Grado 8 della scala bucirosso, dicono che mi stia puntando.

Io piccola gazzella ignara spero solo che non tengo le melanzane arrostite che fanno bella mostra tra canino e incisivo. Che poi non ho capito perché ma la mulignana arrostita è peggio del friariello, per indole ti si attacca proprio là, quel pataccone nero che si vedrà dalla luna. Nel dubbio sorridi senza denti.

Reaction GIF - Find & Share on GIPHY

Lui davvero mi guarda, non è vestito da nerd metallaro con magliette a tema. Sarà gay, mi guarda per sapere il mio rossetto marca è.

Fine serata mi approccia e mi invita a chiedergli l'amicizia. Parliamo su fb come da prassi obbligatoria. Conversazioni leggere nulla di impegnativo. Ci scappa che mi invita ad uscire "dai rivediamoci magari anche prima della prossima serata"

Gli inviti alle serate e le partenze improvvise

Mi invita un paio di volte alle serate organizzate da lui, io, che non guido nemmeno il monopattino, non ci vado.

Non mi pare normale, che se mi vuoi vedere mi inviti ad una tua serata "dai vieni con i tuoi amici". Lo invito io per un aperitivo, grande slancio di generosità, è in America per lavoro. Ci scappa un souvenir che "appena torno a Napoli ci vediamo". Fine marzo. Io riparto per lavoro-vacanza cazzi e mazzi vari. Finisce nel dimenticatoio, sarai pure 8 ma non sei l'unico 8 al mondo. Che se mi vuoi vedere prendi la macchina e mi vieni a prendere, come tutti i cristiani su questa faccia della terra.

Election 2016 GIF - Find & Share on GIPHY

Sbucano dal nulla come ricordi sfocati

Una sera di fine maggio io col chipped starter pack ero pronta a scrivere delle mie pene e dei miei dolori, mi messaggia dal nulla, oramai dimenticato assieme alle canzoni del suo gruppo, il batterista.

-Stasera sta una serata live al sea legend vuoi venire?

-Si mi passi a prendere?

-Ok

La musica, il mare, una partita a carambola con i suoi amici, dove, da brava ragazza interrotta, ho buttato in buca 4 palle di fila e perso clamorosamente con l'8 nero. L'uomo free è sciolto e divertente, non è impegnativo e mi fa capire perché gli uomini alfa scelgono le cretine, perché in fin dei conti si sta bene.

Dura un attimo poi vi disistimate da soli

Ci raccontiamo le nostre cose, mi dice che si sta per trasferire all'estero e che quando è stato lì ha conosciuto una ragazza e stanno assieme. Sta bene, allora veramente uno può essere amico così, in modo disinteressato. Uscire e andare a bere con un uomo senza fare nulla? Esiste e mi fa piacere, devo recuperare anni di isolamento all'Asinara che nemmeno Cutolo. Poi capisci che se uno ti invita ad uscire non e' mai per amicizia.

Alla faccia della fidanzata, tutta una pomiciata sotto casa, di quelle che i liceali non sono nessuno. Ovviamente lui e' tanto sexy e penso che fino ad ora la meglio pomiciata della storia, immagina il resto. Immagino solo perché ci fermiamo e andiamo a casa. Ci dovremmo rivedere ad una delle serate dove lui suona.

Finalmente decidi che vale la pena scomodare gli amici

Briefing pre-uscita su cosa mi metto, locale di musica rock, jeans stracciato e decollete di vernice. Il super completo di VS, che hai messo solo una volta, vuole scendere in campo. Ti guarda come Daario, che vuole fare lo spaccone e conquistare Mareen per la sua Khaleesi

Let me be your Champion

Hair GIF - Find & Share on GIPHY

Lo incontro nel locale, non ci crede che sono lì, sembra felice, parliamo due minuti, Poi mi chiede come mai nessun feedback sul nostro bacio. Nessun feedback? chi sei il servizio clienti dell'Apple Store? Che teniamo 15 anni? Ma quando mai uno si da i feedback? No scusa troppa saliva, meno dorso, più punta, sii più equilibrato. In generale da 1 a 10 quanto lo consiglieresti ad un'amica?

Mi faccio vedere disinvolta, gli sorrido ma non lo cerco. Mi ricordo le parole del mio amico " sii sottile non dare a vedere". Si avvicina e mi dice con chiarezza il  finale vederebbe per la nostra amicizia, si lascia poco all'immaginazione alle parafrasi. "Sento sto pezzo e poi penso di andare." Ci sta, e' fatta, la sofferenza della vernice sul mignolo destro ha portato i suoi frutti.

Finisce la canzone,

mi saluta e

se ne va.

Così, sono stanco e vado a casa.

Shock, disgusto, shock, io gli uomini non li capirò mai. No dico immaginatevi la scena, davanti ai miei amici l'umiliazione estrema.

Movies GIF - Find & Share on GIPHY

Ma che ti aspetti da uno che tiene la fidanzata oltreoceano e si butta a spiluccare nei gelati altrui? Cosa? Pure tu mamma mia, trovatene uno normale, e non dire ma io niente volevo, ammettilo. Dillo che ti piacciono solo difettati, come le mele toccate, quelle da macero che te le mandano a casa per priority mail.

Invece del Batterista avrebbe dovuto scegliere la carriera da solista

Poi capisci, il tipo sciolto, ha un ego incommensurabile, le vuole tutte ai suoi piedi. Tu che tieni la tua dignità, certo non ti metti a fare la groupie appresso al batterista di una coverband di provincia. Manco se viene Liv Tyler ti metti a fare la groupie, ma nemmeno per David Gahan in persona, forse per lui in reggiseno sul palco. Lui cerca i feedback, i complimenti, le ragazze che lo cercano, che lo vogliono. Una prima donna, che sta lì a fare la star, aspetta di essere corteggiato come una fanciullina. La domanda sorge spontanea, ma gli estrogeni non ti fanno male? Il progesterone in eccesso non ti fa uscire i brufoli? Preferisci i tampax o usi quelli esterni?

Meryl Streep GIF - Find & Share on GIPHY

 

Lo so, poco fa ho detto il fatto di Jonny Cash, lo so è vero, è così. Ma vuoi mettere l'adrenalina, il senso di incertezza e disperazione che ti da una storia senza obbiettivo.

Alive GIF - Find & Share on GIPHY

Vuoi mettere il fatto che vorresti scalare l'Everest emotivo? Arrampicarti in cima per respirare l'aria satura di ossigeno che ti da alla testa come in un vortice. Tutta un'indigestione emozionale, roba talmente forte che se avessi la capacità di metterla in una bottiglina da somministrare ogni 12 ore altro che Chrystal Meth, gli facevo un baffo io a breaking bad.

Breaking Bad GIF - Find & Share on GIPHY

Fate la vostra scelta, fate il vostro gioco

Che poi che è sto fatto che uno non ti deve corrispondere? Che è sta storia che al mondo esiste qualcuno che ti piace e a cui tu non piaci? No dico ma chi lo ha deciso? Che poi li rivedi dopo anni, vicino si sono messi delle cerebrospastiche, oppure le super fighe con cui stavano sono diventate dei cacciatorpedonieri. Hanno fatto la scelta di convenienza.

Jennifer Aniston GIF - Find & Share on GIPHY

Come quando avevo 16 anni e la cotta della mia amica le disse con disprezzo "la ragazza che porterò a casa da mia mamma deve essere perfetta, deve essere santa". Anni dopo si è messo con quella che si è passata tutta la comitiva compreso il futuro cognato e i cugini del fidanzato. Si quella coerenza che solo gli uomini hanno. Tu non vai bene, non sei all'altezza. Poi fanno scelte di merda, e quando ti rincontrano con quelle facce di cazzo da cani bastonati/morti di fica"wow come stai in forma, mamma mia bellissima."

Ovvio che sto in forma mica mi sono messa a sfornare prole a 23 anni come quella vacca di tua moglie.
E così sarà anche tra 10 anni quando io sarò una quarantenne ricca e di conseguenza tosta, perché la bellezza è ricchezza inutile che fate, vi rimando ai prima e dopo di Ronaldo. Già lo so, ci rincontreremo e vi rosicherete i gomiti, come se li sono rosicchiati tutti gli altri.

Death Becomes Her GIF - Find & Share on GIPHY

Sei destinata a relazioni dalla fine certa, inutile che ci provi

Congetture e soddisfazioni a parte, che poi ci provi e ti sbatti ma a che serve?Perfettamente a nulla, sai perché mia cara chipped? perché ti metti appresso a gente che sai non ci sta, o gente lontana, psicopatica,  perché il pensiero di impegnarti ti fa venire i brividi. Inorridisci al pensiero della responsabilità verso l'altra persona.

The Office GIF - Find & Share on GIPHY

Ti vai a mettere in quelle situazioni da amore impossibile per poter avere una scusa per giustificare la tua libertà.  È come quando ti dovevi sposare e pensavi a tutti gli uomini che non avresti conosciuto, a tutti gli accenti a cui avresti rinunciato. Quando piangevi spaventata all'idea che non sei mai stata con emiliano o un siciliano.  E poi alla fine ti ha lasciata, ignaro dei tuoi pensieri di malinconico adulterio, ma ti ha sempre lasciata. E ovviamente ogni volta che succede soffri e  ci stai di merda.

Love GIF - Find & Share on GIPHY

La maledizione che ti perseguita dai tempi del liceo

In tutti questi anni hai finito per essere qualcosa che in realtà non sei. L'hai capito quando l'altra settimana hai incontrato quel tuo amico che non vedevi da secoli. Mi chiede dell'artista gli dico che è passato in ritardo, sono due anni ormai, e gli racconto tutto.

Gaia quando lo capirai che quelli come noi non sono fatti per stare a lungo con la stessa persona"

E se fosse vero? se avesse ragione lui? Che io realmente non sono fatta per stare con qualcuno. Che me li trovo distrutti emotivamente come me, se non hanno un problema non m li prendo. Se veramente fosse tutta una tattica? Se fosse solo un modo per giustificare agli omicron e ai bigottoni che non sono io che non mi voglio impegnare, sono loro che hanno il problema? Perché sono nata femmina e viviamo in un mondo di merda dove se la uso come un maschio sono una zoccolona, porcona e vai di cliche' da Neanderthal sulle donne, che si danno all'amore come gli uomini.  Se fossi davvero vittima di quella maledizione? Come nel migliore dei film Disney ce la vedo la mia fata Madrina ubriaca o fumata.

Kiszkiloszki GIF - Find & Share on GIPHY

 Chipped, crescerai libertina manco fossi un damerino francese del '700. TI innamorerai solo della  feccia umana per giustificare il tuo stile di vita sic! dimmerda"

Idee per rompere le maledizioni-versione chipped

Già lo so che è andata cosi, mica mi potevano dare, che ne so "il dono del mangerai come una scrofa e non ingrasserai mai!" Per carità non esiste anzi, Ingrasserai solo col pensiero, sarai libertina con la sindrome di peter pan e la paura di impegnarti tale che ti troverai cotte e relazioni auto-sabotate già in partenza.

Forse farei bene a farmi un mese di ritiro spirituale in Amazzonia in mezzo alle zanzare, il caldo umido e la solitudine estrema. Forse tornerei disidrata e finalmente con 10 kg in meno. Ritornerei con  l'intenzione di mandare a cacare sistematicamente tutti gli imbecilli di cui mi sono circondata da un bel po' di tempo a questa parte. Troverei la forza interiore di chiudere, ogni porta, ogni spiraglio. Rifortificare il mio castello, murare porte e finestre, cosi' non bussano nemmeno. Lasciare fuori tutta quella feccia umana che attiro manco il mosto con le mosche nel periodo di vendemmia. E forse a quel punto troverò la persona per cui vale la pena fare la lasagna. Forse.

Maybe GIF - Find & Share on GIPHY

21

"Il marines,  il batterista, il fotografo, il super professore universitario, il truccatore, l'artista, l'ufficiale di Marina... Ma mai che dicessi che ne so l'impiegato alle poste o una cosa più normale... allora vedi che secondo me sei tu che te le cerchi."

"in effetti c'hai ragione, sono io, c'è qualcosa in me che non va. Precisiamo, l'unico con cui volevo impegnarmi era il marines, degli altri poco me ne fotte. Anzi, non c'e' stato nemmeno niente."

Conversazione iniziata con un amico qualche mattina fa. Io ci rimugino sopra e penso, in effetti e' vero, ha ragione solo gente con mestieri assurdi. Nessun uomo normale, nessun impiegato alle poste.

No, no, momento, momento. Io non sono una da impiegato alle poste, da ufficio contabile, da paghe e contributi.

No per carità! Io non sono un comune tubino nero, sono un signature piece di Moschino, sono l'ultima collezione di Dolce e Gabbana con tanto di fuochi d'artificio sul lungo mare.

L'impiegato comunale è per la miss mutanda Jadea, con il pantalone blu notte e la polo beige. Sempre quella che alterna le hogan ai mocassini. Che non osa, veste il giusto non sconfina mai. Io non posso mettermi con l'impiegato comunale con la sciarpa da brav'uomo, il pullover color carta da zucchero e il pantalone classico-sportivo con i fazzoletti di carta nella portiera del guidatore. No! Mi rifiuto. Si è vero non ho avuto molta fortuna, ma chi ha detto che io ne voglia? Chi ha detto che io voglio sistemarmi. Cioè questa sarà la mia prima estate da single in 12 anni. Minimo qua ci escono tre o quattro post così, già la prima settimana di luglio.

Ma chi mi ferma più! I'm freaking ready bitches.

Chiariamo un concetto molto semplice e basilare. Se pure io volessi sistemarmi, non potrei stare con l'impiegato delle poste.

Cioè forse non si rende conto il mio amico, che non c'è partita. È come la Pruzzuzese contro il Real Madrid. È impensabile. Io non posso affiancarmi ad un tranquillo e molle piccolo borghese che in estate va in vacanza nel bungalow ad Acciaroli. L'impiegato è quello che non ha ambizioni e si accontenta delle cose mediocri. L'impiegato ha la Fiat, l'uomo punto. CI vuole un Alfa, una Lancia, una Land Rover, una macchina seria, no la Fiat.  Ma la cosa grave è che lui non lo sa nemmeno che si sta accontentando.

La consapevole anormalità della gente normale

Devi essere normale. Devi vivere una vita semplice. Un amore semplice. Fatti una famiglia, un bel marito poi i figli, magari trovi pure tu un lavoro più' sistemato. L'utilitaria presa a rate, il trasportino omologato, il ciondolino in oro bianco per Natale. La rassicurante mediocrità dell'elettrodomestico dell'Ariete,  l'impastatrice Delonghi, l'infisso in alluminio.

Le vite monotone tutte uguali, la camicia, il panino con gli amici, il sabato sera in quei pub col menù plastificato che la metà delle portate sono surgelati. I karaoke con la comitiva nei locali di provincia, quelli con le pareti a buccia d'arancia dai colori sfumati e le contro soffittature con i faretti a luce bianca. Loro vivono così, nella dozzinalità di una donna bella ma non troppo, intelligente ma nella media Loro sono i professori del liceo di provincia che premiano quella che andava a scuola con i compitini tutti fatti, nei quaderni ordinati in bella copia, che non andava mai oltre.

Il mio regno per il dolce sapore della libertà

Apparteniamo a due universi diametralmente opposti che non si incontreranno mai, io non lo voglio incontrare, lui mi vuole conquistare. Ci vedremo solo per i bonifici, il 730, e i vaglia postali. Non avremo mai nulla in comune, lui è convinto di essere quello giusto, forte sostenitore della campagna non c'è nulla di strano ad essere normali. Prendetevela la vostra autocommiserativa normalità, a me non interessa. Se un unico atomo solo e triste ne fosse stato attratto, non avrei esitato, sarei stata intelligente ma non troppo, avrei comprato le polo celeste carta da zucchero e il chino color kaki.

Io non voglio una vita così. Sono stata incubata in un limbo per 9 anni, ho lasciato il comfort e la sicurezza di un uomo che, a modo suo, mi amava, per fare un salto nell'ignoto. Come potrei, dopo aver assaporato il gusto dolce e deciso della libertà, accontentarmi di una monotona normalità. Di quell'amore fatto il giusto, senza chiedersi cosa vogliamo, cosa ci piace, ma dare per scontato che esiste solo quello. Mediocre come la penna Bic. Che non ha idea di farlo nel bagno del Bar Mediterraneo di Sabato sera, mentre fuori un branco di bruti bussa tipo white walkers. Non hanno idea di quelle attrazioni mentali che sei pazza e prenderesti la nave per attraversare il Tirreno per vederlo solo per una notte. Vivrei tutta la vita pensando che mi manca qualcosa.

So' passati 200 anni e ancora a vivere come nei romanzi di Jane Austen

Sei grande dicono, sei donna dopo non ti sistemi più, il tempo vola. Loro non capiscono che non mi interessa, non mi voglio accasare. Non sto aspettando Darcy che mi salva, non sono l'eroina di Jane Austen. Anzi, mi fa cacare Jane Austen, lei e la tranquilla vita di provincia, con quelle sue protagoniste che pensano solo a sposarsi. Mai che una dicesse "wa voglio andare a distillare whiskey sull'isola di Skye", no pensano al  corredo al matrimonio,  i confetti, i fiori. Come se ogni donna stesse aspettando l'uomo gentile che la salva dalla solitudine e dall'incertezza. Non c'e nulla al mondo di più squallido e triste che quello di stare in una relazione solo per non stare da soli. Aspettare quel qualcuno che ti tiene compagnia,che diventa la tua abitudine.

Ma che poi dai per favore, aspettare il Prince Charming, io qua l'unica cosa che aspetto con ansia è l'accredito dello stipendio! Quelle so' soddisfazioni.

1

Non è mai ora di dire addio, tutta la notte voglio farti ancora mio.

Gianna ma dove? Dove stanno stanno 'sti maschi che ti chiamano dai muri di città? Che ti prendono sulle scale e ti danno quello che sentono? Dove? Allora, mi dovete dire dove stanno. Che si nascondono sotto i sassi come i trolls di Frozen?

Gotham GIF - Find & Share on GIPHY

No perché, è vero che sono ritornata sul mercato da poco- per poi ritirarmi come la fiesta alle mandorle- ma è anche vero che in quattro mesi ho avuto serie difficoltà a trovarne uno. E badate che io non voglio l'uomo della vita, il Prince Charming Partenopeo. No, io voglio una leggera amicizia. Ne vorrei una senza impegno, fatta di sudate mondiali, sguardi intensi e risate sincere. Un fatto semplice, una piacevole ventata di freschezza tra un meeting e una lezione privata, tra una manicure e un'uscita con le amiche.

I maschi quelli che non è mai ora di dire addio

Game Of Thrones GIF - Find & Share on GIPHY

Cioè io non chiedo nulla di strano. Eppure niente, non ci sono. Quei bei maschi che canta la Gianna, quelli con i jeans, ma pure quelli con i cargo, i pantaloni classici, ma anche gli shorts da corsa, col quadricipite scolpito nel testosterone. Quei maschi tutti, che ognuno di loro c'ha una storia da raccontare, un talento da condividere. Perché alla fine si, è vero che mi piace il genere ex-soldatino, alto bruno, spalle tante e viso allungato, ma è anche vero che qua non discriminiamo. Cioè perché dire di no al tipo alla Ewan Mcgregor che tanto bruno non  è, ma porta gioia e buon umore.

Elcinema.Com GIF - Find & Share on GIPHY

Oppure alla Adrien Brody,  quel suo naso pronunciato, lo sguardo da viaggiatore di inverno in solitaria. Non è un fatto di tipo ideale è che proprio non ci sono, cioè io vorrei ma non ne vedo.

The Oscars GIF - Find & Share on GIPHY

Il fighetto depilato improfumato

Oggi hanno i risvoltini, il torso glabro che sembrano usciti dal reparto polleria del Carrefour. Cioè ma che è? Ma state bene? Porca miseria, ve l'hanno detto che se avete i peli è per comunicarci che siete in età da accoppiamento, eh? Poi però il coraggio di sfoltire certe altre zone mica lo tengono, bastardi insensibili. Si depilano anche le sopracciglia, poi lasciano il pezzo a mo' di giardino inglese della Reggia di Caserta. E tu lì dovresti dire eh no scusa ma io non faccio pic-nic nel bosco.

Tv GIF - Find & Share on GIPHY

Illusa ti aspetti che il fighetto di turno sappia pure fare il suo gioco. Pensi che dopo tutto se cura il suo aspetto è per fare centro e darsi nelle sudate notti estive. No, non farti ingannare. Non sanno manco dove sta di casa l'ars amatoria. Meccanici, svogliati, velociraptor, non arrivano nemmeno al potrebbe fare di più.  Ma che ti aspetti da uno col ciuffo, la camicia a fiori, e il pantalone con i risvoltini? Non è Dandy, è inutile che fate, quelli erano anni in cui c'erano il wit, la capacità di godere a pieno e senza limiti dei piaceri della vita, e soprattutto l'intelligente ironia. Voi di intelligente avete solo il sistema centralizzato in auto, il resto è disarmante banalità.

Emotivamente gracili e incapaci di accettare l'evoluzione sociale

Poi ci sono loro i ragazzi di provincia, ti vedono e vorrebbero un pezzo di torta anche loro, sbavano come Louie CK davanti ai cinnabun.

Art & Design GIF - Find & Share on GIPHY

Non ci potete arrivare, con tutto il bene che vi voglio, desistete. La vostra arretratezza e chiusura mentale si interpone ad ogni figaggine estetica. Non c'è deltoide, bicipite scolpito che possa attrarre me, la ragazza contemporanea-come dice mia sorella- a voi ex campagnoli con le camicie stirate e inamidate dalla mamma. Voi che uscite nel paesello a fare lo struscio, ancora con la gelatina nei capelli, la gelatina dai per favore. Non vi potete accostare a me, dovete evaporare come l'acetone in estate. Non sono per voi, con le femmine con la polo, gli orecchini di perle e le Hogan dovete stare. Dio le hogan, mi servono 5 minuti per riprendermi dai conati.

Che si esce a ballare tutti assieme in comitiva e come ballo con qualcun'altro, è subito "ragazza spinta". Ma tornatevene nell'interland a fare le pummarole, quelle del piennolo va' che ci facciamo due linguine. Che ci venite a fare in città, all'università, se state ancora a questo? Cafoni, coldiretti, con le schiocche rosse che bevono solo vino paesano. Braccia tolte all'agricoltura.

Dove stanno quelli che sotto la giacca cosa avrai di più? Si scandalizzano, cioè ci rendiamo conto? Si scandalizzano! Ma andate a tirare la zappa va', che così forse fate due anticorpi e non si sa mai uscite due molecole di testosterone.  Giusto giusto due, si sa mai dovesse farvi male.

I vorrei non vorrei ma se vuoi ma mica ti ho invitato kind of guy

La mia categoria preferita, il maschio omicron. L'ho coniata la settimana scorsa perché penso ci fosse ancora bisogno di aggiungerne un'altra.

Kiss GIF - Find & Share on GIPHY

Se il fighetto e l'uomo di campagna sono beta, e se il muflone, il rugbista e il Vate sono alpha, loro sono come i chihuahua. Hanno la convinzione di avere l'anima del Pitt bull intrappolata nel corpo di uno sputo. Ci voleva una lettera che sapesse di piccolo, come il loro cervello, l'omicron è perfetta.

Kesha GIF - Find & Share on GIPHY

L'uomo omicron, innanzitutto è il cesso. Esteticamente è brutto come il regalo della comunione della zia 80enne che ha riciclato un'agendina con la copertina in argento, con un basso rilevo della sacra famiglia con retro in madreperla e effetto mirabolante. Sono brutti, seriamente, come l'autoambulanza la notte della vigilia.

Non fanno sport, si scafazzano qualsiasi porcata che ManVsFood non sei nessuno. Si vestono una merda, che tipo pensano di essere liceali a 30 anni oppure quelle grezzate con la camicia di jeans e il pantalone cachi. Roba che, per lo schifo, il commesso di Gutturidge si ficca gli spilli da sarto negli occhi quando passano loro.

By GIF - Find & Share on GIPHY

Oltre alla chiara e innata bruttezza, è convinto, non so chi gliel'ha messo in testa, di essere maschio alpha solo perché beve birra e bestemmia come uno scaricatore di porto. Il maschio omicron,  pensa di essere duro, nasconde la sue insicurezze autocommiserative dietro, un "ma io so cchiu omm di tanti palestrati". Dimostra il suo essere "omm" con commenti squallidi e maschilisti e soprattutto facendo il finto duro.

Fatevi un regalo compratevi posteggia for Dummies.

Non ha idea di come si corteggia, l'opuscolo regole di base per postegge sicure, non gli è mai arrivato. Pensano che offendendo fanno la parte dell'uomo disinteressato,  "e che poi quello alle donne piace così". In una teoria oramai outdated, stile Teorema di Ferrandini, mi chiedo ma a chi piace così? A chi fa piacere aprire il cellulare e trovare roba tipo"wa sei ingrassata" oppure "no ma io mica ti ho invitato ad uscire" "sembri incinta" "Se non fossi stata l'amica di xy avrei fatto una storia di sesso con te" che fa tanto volpe all'uva.

Wtf GIF - Find & Share on GIPHY

Secondo voi, quale donna sana di mente dovrebbe innamorarsi improvvisamente di un cesso, buzzurro panzone che ti tratta pure male? Ma con chi ve la fate? Con quale disadattata povera crista senza autostima, con problemi mentali, che viene da Dio solo sa quale paesiello sperduto, siete usciti?

 

Quando vogliono posteggiare ma sbagliano persona, concetto, frase

La posteggia ai tempi dei social è diversa rispetto a un tempo, quando era tutta un'attesa. Le acchiappanze prima si facevano di persona. Ti facevi rivedere nella stessa zona del tipo sperando ti notasse. Chiedevi all'amico dell'amica della sorella della salumiera della zia del ragazzo che abitava di fronte al tipo che ti piaceva se te lo poteva presentare. Radunavi parenti, amici e conoscenti in un summit che il G7 pare l'assemblea di istituto. Riuscivi a mettere le mani su un numero di telefono per puro caso. Con nonchalance cercavi di telefonare inventando le scuse più originali. Creavi raffinatissimi capolavori letterari, con tanto di trame intricate, suspense e figure retoriche. Ti hanno addirittura  messa in lizza per il Nobel alla letteratura. Prima il piacere dell'attesa era esso stesso un kitemmuorto. Oggi no, è tutto diverso, tutto uno scorrere insoddisfatti sulle bacheche altrui

Le postegge ai tempi del like

Ora è tutto subito, ti incontrano mezza volta e ti aggiungono su FB. Vogliono che rispondi adesso, e sii anche gentile. Ti arriva quella richiesta di amicizia mentre ti stai struccando e tu la guardi un tantino combattuta.

Disgust GIF - Find & Share on GIPHY

Combattuta, perché non te fotte di quella persona, sai già che non la vuoi conoscere, e vuoi premere rifiuta, bye bye Felicia. Però sei una merdella e non vuoi vuoi fare brutta figura con i tuoi amici. Non solo, la chiattona che c'è in te pensa che se non lo accetti pare che te la tiri e nessuna ciardona può tirarsela. Poi pensi che:

  1. Non sei più una chiattona ma hai il tuo grande livello di figaggine;
  2. Pure se io fossi ancora una chiattona, potrei permettermi di rifiutare/ignorare perché la mia frizzante e unica personalità è sufficiente a sentirmi un cazzo e mezzo.

La mia umiltà- deep inside anche io ne ho un poco-e senso di sottomissione giapponese prendono  il sopravvento e, in questa schizofrenia da disturbo della personalità, accetto.

Quindi cedi e accetti pur sapendo cosa ti aspetta

Accettare l'amicizia di uno di cui, me ne fotte molto poco, è un errore che ho fatto spesso nella vita. E non è che non mi interessano solo perché sono cessetti. Non è quello. Perché ci sono stati uomini, con cui sono uscita, che non erano belli. Molti avevano difetti fisici che alle volte possono risultare anche gravi. Quello che mi ha convinto di loro, però, è stata la personalità originale, diversa. Mi ha colpita il fatto che fossero unici e mentalmente attraenti. Quelli che ti aggiungo su FB dopo due secondi che ti hanno conosciuta, puntualmente si rivelano tutti uguali. Insipidi e banali spara stronzate o leggono Fabio Volo o vogliono fare i macho che non chiedono mai.

Seguono lo stesso identico copione:

"Ciao/buongiorno/ buonasera/ tutto bene?"

Il tutto bene lo abolirei dalla grammatica italiana

Ma tutto bene cosa? Sapete che vuol dire tutto bene? Vuol dire "sono una persona noiosa, che non ha nulla da fare e non sa come approcciarti e vorrei che tu mi intrattenessi". Che poi a te, piccola testa di cazzo, non te ne fotte se va tutto bene o va tutto una merda. Poi alle tre del pomeriggio che io ho già usufruito di in un bel numero di bestemmie ma non so se mi aspetta quello finale tipo mostro dei videogiochi tu te ne vieni, tutto bene? Non lo so ancora.

Non mi importa che sei interessato a me e che quello è il tuo modo di rimorchiare. Fa cacare il tuo modo, è insipido e inutile come il pane senza sale, e vorrei mandarti a fare 10 minuti di scuorno dietro alla lavagna.

Retro GIF - Find & Share on GIPHY

Non è che perché il mondo fa schifo e degli uomini non c'è più traccia  io mi debba accontentare del "tutto bene". No perché, è banale. È mingherlino, scarno, disinteressato, mi fa cadere le braccia, davvero il tutto bene no.

La risposta che finisci per dare VS quella che vorresti dare

Che poi ti dicono 'sto tutto bene, quando tu hai appena avuto conferma che lavori il 2 giugno e non sai se ti pagano lo straordinario. Tu che ingenua, volevi annegare nel white lady dal primo fino al coma etilico del 4, non puoi perché lavori! Nel frattempo hai mangiato la mela con la buccia che ti si è incastrata nei denti e allora vai in bagno e ti va a finire una goccia di dentifricio sulla camicetta nera, macchia che, sai, non si toglierà mai. Tu, che avevi un appuntamento dopo il lavoro ti presenterai lì con una macchia bianca sulla zizza sinistra. Embrace yourself, le battute idiote dei colleghi a raffica, are coming.

Ned Stark GIF - Find & Share on GIPHY

Vai per bestemmiare e entra il tuo capo, allora tu con nonchalance trasformi il che sfaccimma in che sfavillante giornata di sole! Alla faccia del problem solving. in questa tipica mezza giornata molto chipped, loro stanno lì che ti bippano, piripì, piripì. Ti tocca rispondere per arginare questa perdita improvvisa di scartavetramento di palle. Gli vorresti dire "tutto bene stica" ma non riesci perché sei troppo gentile

"Si tt ok grzie e a te ?"

Non si limitano al tutto bene ma ti deliziano con le loro cazzate

Ti tolgono la gioia di vivere con sette miliardi di messaggi inutili, ti hanno detto di tutto. C'è il limitato che parla del tempo o del lavoro e il massimo che ti abbia mai chiesto è che hai fatto sabato. Il simpaticone, che pensa di scherzare e spara stronzate sul genere "attenta che poi ingrassi" lol. Fino al diretto "io due botte te le darei" passando per il caf " Tesò comm' staije bell' rind a sta fortografia". Poiché ogni tanto una dignità la tieni pure tu, la maggior parte delle volte non rispondi. Hai imparato a sopravvivere con i pallini rossi delle notifiche.

Anatema, non mi hai risposto. Dopo manco 20 minuti di assenza ti arriva subito il messaggio. Tipo  che se sei morta strozzata, con un pezzo di tortano di traverso ti becchi pure la cazziata.

Ci sono due tipi di reazioni la vittima e l'uomo Denim. Il primo, vuole fare l'approccio delicato, quello in punta di piedi, con il punto dopo il ciao che ti dovrebbe solleticare il senso di colpa innato, ma tu stai per finire il master in cazzimma .

"scusa non ti volevo disturbare, vedo che sei impegnata. Vabbe' scusa. Ciao."

L'uomo Denim, l'aggressivo che non ci può pensare, una femmina non lo ha risposto. Allora si fa vedere disinteressato, perché lui no, da te non voleva nulla.

"Oh ma che tieni? io comunque ti ho scritto e tu non mi rispondi. Ma che ti ho fatto? oh io mica volevo chissà che da te, Oh stai calma.  O ma chi ti credi essere. Mah"

Onesta e brutale is the new carina e coccolosa

Io devo smetterla co st'ipocrisia, basta con questo perbenismo. L'educazione per paura di sembrare una figa di legno. Siete voi che siete dei cerbrolesi, che sbagliate approccio. Siete tanti inceppati oppure peggio vi pigliate certe confidenze, che ringraziate che non me lo avete detto di persona, altrimenti a sediate sulle gengive. Basta da oggi questa sarà la mia risposta:

"no giornata di merda, quindi se non hai niente di meglio da fare, vatti a fare i camini delle fate a piedi e sperditi tra le Zelve della Cappadocia".

Devo essere onesta con me stessa e con gli altri, devo scremare. Come fa mia mamma con la marmellata, si mette con la schiumarola e toglie le impurità che galleggiano sulla frutta. Allora bellina bellina,  mi dovrò mettere anche io con la schiumarola e togliere tutte le schifezze che sbarcano sul mio FB.

Refinery 29 Gifs GIF - Find & Share on GIPHY

You better taste good baby.

Quando pensi "You Know What? Fuck it, Let's do it" e ti ritrovi a Londra per la prima volta. 

30 dicembre a pochi giorni dal mio 30 and Fabulous Birthday, decido di comprare un biglietto per Londra. Così all'improvviso, senza pensarci troppo su, lo prendo dal pc dell'ufficio. È fatta, andata, oramai ho cliccato conferma, pagamento PayPal, non mi posso più tirare indietro. Biglietto andata e ritorno per il ponte del primo maggio. Dopo 4 mesi finalmente parto, da sola, senza itinerario e senza eye-liner, eccomi a bere Dubl gold, rosé e silver alla Feudi San Gregorio  di Capodichino mentre aspetto che aprono il gate.

Gaia Welcome To London

Una sensazione di libertà che non ho mai provato prima, gli unici compagni di viaggio sono le Beats azzurre e la mia playlist. Senza limiti, senza persone che mi condizionano, ancora non mi sembra vero.

Dopo due ore sono a Gatwick, la cassiera del supermarket della stazione mi guarda e mi dice, con il suo fantastico accento British:

"Ah quel tuo sorriso, mi ricorda tanto qualcuno" e io le rispondo sorridendo "beh spero sia almeno una persona carina" " oh si è un'attrice, come si chiama.. Scarlett Johansson."

Scarlett Johansson GIF - Find & Share on GIPHY

Io lì, appena arrivata a The City, vengo accolta da Il Complimento, alla facciaccia fetente di quelli che dicono che non è vero, questa è già la quarta persona che me lo dice.

L'incontro con l'host più dolce di tutti Bed&Breakfast di Londra

Arrivo a casa, un Airbnb a Nothing Hill, e mi accoglie la proprietaria, Martina un metro e ottanta di 20enne serbo-croata dal sorriso e capelli stile Federica Panicucci ai tempi del Festival Bar. La casa senza moquette, in bagno preta e' sapone Marsiglia come mia nonna, winter girl come me, Capricorno come me, mi offre tre cicchetti di Rakija fatta dal nonno: è amore. Finiamo a parlare di Londra, dell'inglese e della vita all'estero, dopo mezza bottiglia vado in coma etilico e collasso in camera mia.

Ritrovarsi a Nothing Hill a parlare di amore sorseggiando Merlot

La sera successiva ci scoliamo una bottiglia di vino rosso e iniziamo a parlare delle nostre storie d'amore. Di quando hai 18 anni e ti innamori e pensi che sarà per sempre. Delle prime uscite con il tipo che piace, delle passioni quelle che sei completamente fuori di testa. Di quando ti butti a Kamikaze, pure che lui ha la bomba atomica non te ne fotte, ti metti l'hachimaki e ti schianti sul Pearl Harbor.

Dagli amori alle scopate storiche, quelle che non avrebbe senso continuare, quelle arrivate all'improvviso, o quelle di cui ti penti ancora.

Tutto bello ma qualcosa non torna

Il momento clou si raggiunge quando mi chiede cosa penso della castità, io le chiedo di spiegarsi meglio perché non ho ben capito. "Sai, arrivare vergini al matrimonio, tu che ne pensi?".

Hulu GIF - Find & Share on GIPHY

Io penso che l'unica parola sensata in quella frase è arrivare. Come si fa a chiedermi un fatto del genere? Io che sono una convinta e ferma sostenitrice del sesso al primo appuntamento. Qua addirittura mi state dicendo di farlo solo dopo il matrimonio. E se lo tiene piccolo? E se lo tiene piccolo, sottile e con la convergenza? O peggio, se lo tiene corto e chiatto? Che fai divorzi? Ma poi figurati che qua il sesso senza amore, e parte l'embolo dopo due minuti. Come fai con quello di cui ti sei innamorata? Cioè mi dovete spiegare come fate? Che tenete una zona dell'ipotalamo, più sviluppata del normale, che spurga ormoni inibitori della libido? Non lo so, che fate pensate a Bruno Vespa nudo che si scopa l'Annunziata?

Modern Family GIF - Find & Share on GIPHY

 

Tutto ti aspettavi ma mai di dover parlare di castità

Io davvero, ho dovuto raccogliere tutte le mie doti diplomatiche in una serie di inspira ed espira prima di rispondere.

Lei è lì, giovane con quegli occhioni grandi e sorridenti, pieni di speranza, che aspettava il mio consenso. Una parte di me pensa, distruggila buttati a scasso, dille che è una stronzata. Dille che non sentivi una boiata così grande dai tempi di George e Saddam.  Dille che l'unica cosa che ti ha tenuta legata al tuo ex era quello, dille che non si permettesse  mai più di dire una cosa così che le bruci il crocifisso.

La mia risposta, lo Zen e tutto l'ottuplice sentiero del Buddha

"Vedi, una relazione amorosa, per essere tale, ha bisogno di due cose fondamentali, l'attrazione fisica, cioè la voglia di farvi a vicenda nei peggio bagni pubblici, in ogni attimo della giornata. L'attrazione mentale, che è essere intellettualmente compatibili. Il fatto che quella persona ha uno spirito affine al tuo. In pratica quando apre la bocca non lo picchieresti con una spranga di ferro sulle gengive perché  spara solo minchiate, anzi ti interessa addirittura quello che dice. In poche parole, ti fa desiderare di condividere tutto con quella persona. Se una delle due caratteristiche viene meno, allora è solo amicizia.

Se due persone sono sessualmente attratte, ma non c'è attrazione mentale, si chiama friends with benefits. In termini pratici vuol dire che te lo scoperesti e basta. Ti fa sangue ma non ti prende di testa.

Se due persone sono attratte mentalmente, ma non si farebbero mai, allora si chiama amicizia.

Come vedi la castità è contro natura e può esistere solo tra amici, tra amici che non si chiaverebbero mai nella vita, nemmeno da sbronzi."

Incredibile ma il discorso si fa ancora più saggio

Lei mi guarda sorridendo e mi dice "allora se due persone si attraggono sessualmente e mentalmente la storia andrà avanti e avrà successo?"

"Non è detto. Per avere successo ci vuole una terza caratteristica difficilissima da trovare: volere lo stesso tipo di impegno verso l'altro. Se siamo attratti mentalmente e fisicamente l'uno dall'altra e vogliamo tutti e due una relazione stabile, si chiama relationship goals."

"E se vogliono due cose diverse che succede?"

Ecco che mi parte il flusso di coscienza spinto

"Succede che è story of my life, quel tipo di rapporto si chiama Gaia e la sua vita. Quando tu vuoi una relazione stabile e lui pensa di volerla ma non è così.  Perché credevi fosse amore invece era SPT di un soldato di ritorno dall'Afghanistan e stai ancora bestemmiando la mimetica, maledetta divisa di merda, con le maniche rimboccate che si vedeva tutto il bicipite. Lui ti farà soffrire e tu sarai morta dentro. Non amerai mai più perché sai che l'amore è per imbecilli.

Sai che due anni fa volevi sposarti e ora non vuoi nemmeno rapporti occasionali, perché tanto sono tutti la stessa chiavica e non ne vale la pena. Non ne vale la pena, non sanno farsi nemmeno una chiavata fatta bene. Per non parlare dei luoghi comuni, delle stronzate che ti devi sorbire. Che poi alla fine, sono tutti cerebrolesi che non hanno mai letto un libro e se l'hanno fatto o è Fabio Volo o quel deficiente di Hermann Hesse, o non so a questo punto chi è peggio, Paolo Coelho. E se fossero la stessa persona? Ci pensi che fatto?

E che te ne fotte? Spendi milioni di lingerie Victoria Secret per fartela mangiare dalle tarme nei cassetti. Stai sempre tutta preparata, profumata, shampata, stirata shatushata e ingioiellata e se ti chiedono di uscire visualizzato e non risposto. Non ve la darò mai più, scarti sociali. Poi però ti rendi conto che

La stagione dell'amore viene e va
All'improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà

ma ti ricordi dei litigi, la gelosia, le minacce e le occhiatacce alla stronza del bar sotto casa, gli appiccichi al ristorante tutti ubriachi, e i baci appassionati sotto la pioggia, le cose tirate appresso, le corse giù alla strada, i dolorosi addii  E... e... ed era bellissimo! Dammi altro vino porca miseria, l'amore è una merda!"

Game Of Thrones GIF - Find & Share on GIPHY

Quando esci da sola a 30 anni non è la stessa cosa che uscire col ragazzino al liceo. Sei adulta e hai meno paura, sei più sicura.

Abbassare la guardia, perché ti senti più sicura, ti può rendere più vulnerabile. E tanto non è mai successo nulla "perché esco solo con le brave persone". Ricordati che i serial killer e gli stupratori sono quelli che sembrano per bene e a modo.

Quando esci ti serve un piano. Soprattutto la prima volta. Ancora di più la volta che decidi che vuoi quagliare- che con me coincide spesso con la prima volta se non ci mandiamo a cacare prima. Ecco perché' ho messo assieme una serie di consigli pratici per appuntamenti sicuri.

Raduna i tuoi assets

Anche se non hai voglia di dire tutti i fatti tuoi in giro, avrai sicuramente un gruppo ristretto di gente fidata che sa tutto di te, dalle volte che ti depili agli assorbenti che usi. Se non è così fammi chiedere "chi cazzo sei? La sorella di Robertino?" Raccogli questa gente in un gruppo WhatsApp. Meglio ancora se ha una suoneria personalizzata.

Solar Impulse GIF - Find & Share on GIPHY

Avvisa dei tuoi spostamenti

Questo è il più tecnologico tra i consigli della guida.  Esci con la batteria del cellulare al 100% e scrivi sul gruppo luogo e ora dell'appuntamento. Aggiorna il gruppo a mano a mano che ti sposti da un locale all'altro. Specie se finite a casa sua, attiva la localizzazione e condividila sul gruppo. Non vuoi farti vedere che stai sempre al telefono, quindi magari approfittane nei momenti di scarsa attenzione. Ovviamente, goditi la serata e limita l'uso del telefono a tipo quando andate in bagno o vi separate.

Smartphone GIF - Find & Share on GIPHY

Non ti ridurre come un minatore serbo croato

Anzi soprattutto la prima volta, specie se non lo reggi bene, mantieniti estremamente leggera o addirittura analcolico. Se inizi a bere va a finire che stai tutta brilla, nella gioia e nella felicità del tuo amato alcool, continui a bere. Qui sia io che tu sappiamo come va a finire, sfravecatura. Non solo ci fai una figura di merda, ma soprattutto perdi il controllo.

Fail GIF - Find & Share on GIPHY

E lascia stare che magari trovi una brava persona che ti accompagna a casa ma metti caso trovi un pezzo di merda nascosto da golfino e camicia di sartoria. Metti che ti porta a casa e tu capisci e non capisci che succede? Stai idrata bevi poco e lascia stare le ubriacature per quando esci con il tuo gruppo.

Evita i collegamenti compulsivi a tutti i social network.

Io c'ho il blocca-facile da FB, iPhone, WhatsApp, non importa, mi basta un attimo e adieu, à bientot, Sayonara baby. È vero, è facile, ma è anche vero che se si evita di arrivare a tanto è meglio. È meglio non fare sapere tutti i fatti miei al tipo X conosciuto per caso in un bar. Considerando, soprattutto che i social sono collegati tra loro. Da loveforlifexxx a Martina Rossi è un attimo e ti ritrovi la gente sotto casa che alle due di notte ti bestemmia i morti. Non mi è ancora successo, ma la gente è pazza e non si può mai sapere

Fa' un po' come ti pare basta ca te staje accort'

In fondo tutte questi consigli sono come il tonico prima della crema viso, il litro e mezzo di acqua, lo stretching dopo la palestra. So che fa bene, so che va fatto. Lo farò? A volte si, molte altre no, tranne per il tonico, quello va fatto e basta. Certe volte, forse troppo spesso, ci facciamo una serie infinita di problemi. Tanto che sembriamo delle inceppate. I consigli li potete chiedere anche alla cassiera del supermercato, il signore in fila dal medico, sono tutti  inutili. Quelli che dicono "per esperienza personale" si dimenticano che personale è lui non io. È lui ad aver fatto quell'esperienza non io. Io e lui siamo due persone completamente diverse. Abbiamo due storie, due infanzie, due adolescenze diverse, siamo due cristiani diversi. La percezione che abbiamo del mondo e della vita è diversa, come lo sono le "esperienze personali". I suoi consigli, quindi, valgono meno di nulla. Non li seguire, sbaglia, ma sbaglia per conto tuo.  É meglio un errore per conto proprio che stare nel giusto per conto terzi.

Gli unici consigli da ascoltare sono quelli di Valentino, YSL e Giorgio Armani. Salvo Anne Wintour e Franca Sozzani-may rest in peace- il resto è inutile come le targhette sulle mutande.

Anna Wintour GIF - Find & Share on GIPHY

Have fun peps!

AKA quando nonostante tutto hai scelto la libertà.

Non è facile rimettersi in gioco dopo 12 anni di relazioni serie, con due sociopatici disagiati. Soprattutto perché femme fatale ci nasci, e diciamolo io sono nata inceppata. Anzi sfigata. Ma quello che ho imparato è che sono io il mio vero amore.

Self Love GIF - Find & Share on GIPHY

La carta moschicida versione scarto umano

Che io acchiappo nelle più disparate occasioni è oggetto di ammirazione tra le mie alunne. Che io acchiappo la sfravecatura della gente, è oggetto di ilarità tra amici e colleghi. Diciamo che sono come la carta moschicida per i rifiuti umani. Sociopatici, uomini emozionalmente disturbati, militari con la SPT, gente di ritorno dall'Afghanistan, fascinazisti, timidoni cronici, pippe appilate, professori viscidoni, indecisi, appesi, soggettoni iper-impegnati, depilati, trovano riparo nella mia rubrica telefonica. Alcuni restano solo platonici, altri postegge mai portate a termine, in casi estremi e ormai lontani, relazioni lunghe e travagliate. Diciamo che sono rari i casi in cui, questa folta marmaglia di facce di merda, quaglia un'uscita. Beninteso, quando capita quella rara occasione che non ti appendono, mica ti fanno mettere una scopa?

Il moderno approccio alla posteggia digitale

Per non parlare poi di tutta la frustrazione che precede l'uscita. Scrivigli, ma non troppo. Sii interessante ma cerca di essere leggera. Leggera ma non superficiale, fatti vedere divertente, ma non esagerare che sembri una facile. Tu datti piano piano, a poco a poco. Fatti desiderare ma non strafare.

Pwr Bttm GIF - Find & Share on GIPHY

Ecco tutte 'ste stronzate da femminucce delicate io non le sopporto. Non le so fare, se mi piace uno io non voglio aspettare. Io vorrei dirgli senti usciamo a scafazzarci di gelato da GayOdin e poi chiaviamo fino all'alba, fino a quando ci fanno male le ginocchia e ci dobbiamo fermare. Semplice, lineare. Netflix and chill.

Quando devi usare tecniche primordiali

Nun se po' fa, gli uomini si inibiscono, oppure peggio ti fai vedere troppo aggressiva e quelli si sa "sono cacciatori e perdono lo sfizio". "Sii sottile", ma sottile che? Nelle rare occasioni che ho voglia e intenzione di portare a termine la paziente attesa da leopardo solitario, ci esci ed è il disastro. Non ti fanno un complimento manco fossi la signora castoro con il baffo e il doppio mento. Se te lo fanno o ti definiscono una porcona senza mezzi termini, o peggio, ti scassano le palle con le finte stronzate esistenzialiste.

Partite dalle cose semplici non strafate

Cioè raga, qua chiediamo roba semplice, come sei bella, che ne so che bel sorriso che hai, che belle gambe. Non dovete fingervi il Vate, non lo siete e vi viene fuori una roba da vomito. Partite dalle cose basic. Poi cacciate fuori un argomento, un fatto simpatico, pure qua roba semplice. Un po' di musica, un po' di viaggi, due stronzate artistiche, non sparate stronzate sulla politica del medio oriente. Specie mentre io mi sto rivestendo, ma soprattutto se siete la fiera delle ovvietà evitate pure di aprire bocca che mi fate scendere le palle a terra.

Epiphany time parte III love yourself

Ecco l'ho detto! Sono cose che vanno dette, anche perché poi non capisco, loro posso dipingerci in tutti i modi, noi non possiamo. Beh sai che c'è? Io posso. A 30 anni ho scoperto il mio valore e come Shania Twain

That don't impress me much.

Ho scoperto che potevo rigettarmi in un'altra storia subito, farmi consolare dal primo pesce pigliato con la botta. Aggrapparmi moralmente, economicamente, sentimentalmente al primo sparapallini che poi alla fine tutto sommato ci stava pure. No. Io non sono la moglie di qualcuno. Io voglio me, e mi voglio libera. Amo i miei difetti e i miei pregi, i miei profumi e miei colori. Sono innamorata dei miei silenzi e dei miei discorsi. Non ho bisogno di aggrapparmi. Non ho bisogno di trovare nell'altro la mia felicità o la mia completezza. Sono già completa, sono già felice tra le mie braccia. I am not gonna settle for anyone. In questo marasma di uomini superficiali, interessati e non, non c'è nessuno degno abbastanza della mia essenza vera. Non c'è nessuno con cui valga la pena condividere le mie gioie, le mie disavventure, la mia vita. Questa non è presunzione, vanità o narcisismo, questa è consapevolezza. Quindi per ora "I grab a spoon" e mi godo tutti i gusti che mi pare.

Cheers!

Drinking GIF - Find & Share on GIPHY

Aka quello del numero di telefono

Era la serata del live con il noioso. Quello dell'affare di stato, che mangia il panino con forchetta e coltello? Per chi non lo avesse ancora letto. Il locale era strapieno e io ero strafica, per quanto io possa esserlo s'intende. La combo vincente gonna di pelle tacco a spillo e camicia rossa ha avuto i suoi effetti un po' su tutti. Ma non è questo il punto. Il punto è che mi alzo con le palle sfrantumate dalla noia e vado in bagno. In fondo alla sala un tavolo di baldi giovani. Non male, che poi si sa quando gli uomini sono in gruppo attirano di più, sono come il misto di Lindor, tutta una sorpresa. Un magico mondo da scoprire, nocciolato, bianco, al rum, fondente, alle mandorle...

L'avvistamento in mezzo alla mandria anonima

Ce n'è uno in particolare che attira la mia attenzione. Alto, spalle large, sguardo alla Gerard Butler, barba incolta e abbigliamento casual un po' grunge, ci guardiamo per un attimo. Ed è subito grado 8 della scala Bucirosso. Mille pensieri tristi mi occupano la mente. Perché io sono al tavolo con la pippa appilata, quando qui c'è un esemplare di muflone? Perché la vita è ingiusta? Che se questo si vuole buttare a flirt spinto non lo fa, perché pensa che io e spara pallini stiamo assieme. Tutto un flusso di coscienza tra il lavandino e il bagno delle donne. Ritorno al tavolo, triste e affranta. E ora chi ci torna più nel locale sfanculato in provincia di Caserta? Come farò a rivedere il muflone?

Quando si dice la fortuna bacia gli audaci

Non lascio che la negatività prenda il sopravvento. Decisa, chiedo il conto alla cassa e mi faccio dare carta e penna, scrivo il mio numero, in tutta segretezza senza far capire nulla a chi sta al tavolo con me. Ritorno in bagno, camminata in slow motion tipo Destiny's Child, mi immagino un effetto vento in faccia mentre mi avvicino con nonchalance. Lo guardo, gli sorrido e gli do il biglietto. Vado via.

Wink GIF - Find & Share on GIPHY

E se è un pazzo? Un mafioso? Se è uno spacciatore, ricercato dall'antidroga? Se non mi chiama? Calma, se non ti scrive pazienza, sarà fidanzato o è gay. Si, non mi sfiora l'idea che io non possa piacergli,

La modestia è il solo difetto che mi onoro di non avere.

Una mattina il whatsapp dimenticato e la sottile posteggia

Un giorno all'improvviso, mi arriva un suo messaggio. Mi dice che il giorno successivo alla serata, si sarebbe dovuto vedere con una ragazza e non gli sembrava corretto scrivermi. E poi che ero con uno e si è sentito dispiaciuto per lui. Si complimenta con me per l'audacia e per la sfacciataggine. Gli spiego che io e lo spara pallini siamo il nulla, che non c'è  stato manco un bacio, una carezza, una mano sulla pacca. Gli chiedo della ragazza,  per sondare il terreno. Lui la chiama tipa, e dice che passa decisamente inosservata rispetto a me.

Cute GIF - Find & Share on GIPHY

Messaggiamo in modo molto casual per un po'. Mi chiede di vederci per un caffè. Ci sto, non fa niente se è un serial killer, il ragazzo fa sangue. Mi ha mandato pure il video dove suona i Pink Floyd con la chitarra, eh ma di che parliamo?

L'appuntamento casual per la serie ti devo un caffè

Appuntamento a Lucrino, in pratica 50 minuti dal lavoro. Esci 10 minuti prima, fai le corse da centometrista fino alla stazione. Sei soddisfatta delle ore spese in palestra, non hai più l'affanno di un fumatore ottantenne con l'enfisema. Arrivi in stazione e il treno salta una corsa, sempre perché sei la musa che ha ispirato la legge di Murphy. Arrivo a destinazione,  stanca, in ritardo, con il telefono ormai morto, e a quel punto l'affanno. Decidiamo per un aperitivo lui li' figo con la sua sciarpetta liberal. Sorpresa, scopro che ha almeno due neuroni, è simpatico, dotato di senso dell'umorismo, mille complimenti su quanto sia figa.

Fashion GIF - Find & Share on GIPHY

Il momento in cui si interrompe il disco e capisci che non è un muflone

"Però io mi sto vedendo con la tipa e lei mi piace e niente ti volevo solo pagare un aperitivo, per il modo con cui mi hai approcciato e perché sei una gnocca esagerata". Mi accompagna a casa. C'è un momento da parte sua in cui "ti vorrei baciare ma non posso". Sfumo e non bacio.

Wave GIF - Find & Share on GIPHY

"Per la serie cedere alle tentazioni e poi che ci resta?" Pensiero del momento, domanda: che mi hai contattata a fare se poi vieni meno rind e' cuseture ? Secondo te ho bisogno che mi paghi l'aperitivo? Secondo te ti ho dato il numero perché volevo la storia della vita? Se sei uno veramente, corretto- avete rotto le palle voi e sta correttezza- non definisci la persona che frequenti "tipa". È brutto, davvero, per te non per me. Il momento epiphany: aveva la barba incolta perché aveva dimenticato di farsela. Indossava una sciarpetta, il muflone vero non usa vezzi inutili. Era solo un liberal umanista che ascolta musica rock. Era solo un capretto.

Consiglio: non farti illudere dal fisico possente. Guarda bene tutti i segnali, la sciarpetta, l'alfa romeo, laurea in beni culturali, ragazzo dell'interland, va in palestra, digiuna durante la settimana, ex boy-scout. Ex boy-scout e con questa, per la vergogna, mi eclisso come la luna d'agosto.

Sad GIF - Find & Share on GIPHY

 

 

Share the Chipped
Share the Chipped